30/10/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Nicole Kidman, Cruise non era il suo grande amore

Nicole Kidman, lei e Cruise come i 'Brangelina'
Una lunga intervista concessa a Vanity Fair America. Nicole Kidman sul numero di dicembre della rivista è tornata a parlare del suo matrimonio con Tom Cruise, sposato a soli 23 anni e da cui si è separata nel 2001 dopo 11 anni di relazione e due figli adottivi: Isabella, 20 anni, e Connor, 18. Il clamore per l'unione con il divo era enorme. L'attrice, 46 anni, viveva con i riflettori puntati contro, proprio come oggi Angelina Jolie e Brad Pitt. "C’è qualcosa di inebriante in quel tipo di esistenza. Se ci si concentra l’uno sull’altro, si vive come in una bolla e si è solo in due, c’è solo un’altra persona che sta attraversando quella stessa esperienza - ha spiegato Nicole - Ciò porta a sentirsi molto vicini ed è profondamente romantico. Sono certa che Brad e Angelina vivono questo, perché non c’è nessuno che capisca quel tipo di vita eccetto la persona che ti dorme accanto".

Con il tempo si è resa conto di non essere pienamente consapevole di ciò che accadeva. Cruise, tra l'altro, non era il suo grande amore: "Senza mancare di rispetto a ciò che ho costruito con Tom, ho incontrato il mio grande amore ora e non sapevo se sarebbe mai accaduto. Lo volevo, ma non subito perché non volevo saltare da una relazione all’altra. Ho trascorso molto tempo da sola e mi ha fatto veramente bene perché ero una ragazzina quando mi sono sposata con Tom. Avevo bisogno di crescere". Dopo il divorzio, un periodo decisamente doloroso, poi è arrivato Keith Urban, un vero principe azzurro, con cui è andata a nozze nel 2006 e da cui ha avuto Sunday Rose e Faith Margaret. Oggi si sente realizzata e pienamente felice.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!