11/01/2002 | 1 MINUTO DI LETTURA

Nicole Kidman diventa brutta

Dopo Gwyneth Paltrow, un'altra bellissima accetta d'imbruttirsi per esigenze di copione. La diva di turno è Nicole Kidman, che pur d'interpretare il ruolo di Virginia Woolf nella trasposizione cinematografica delle "Ore" di Michael Cunningham ha deciso di sottoporsi quotidianamente ad ore ed ore di trucco. Ma l'affascinante attrice australiana, ex moglie di Tom Cruise, non si è limitata a questo. Una volta avuta la parte, ha studiato per circa un anno lo stile di vita della scrittrice, famosa anche per la sua lunga e celebre relazione lesbica.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!