13/11/2015 | 4 MINUTI DI LETTURA

Nicole Minetti, la dolce vita dell'ex consigliera regionale a Miami tra spiaggia, fitness e locali

  • La dolce vita di Nicole Minetti a Miami con accanto gli amici più cari

Nicole Minetti, dopo una toccata e fuga a Roma, senza il suo fidanzato, è volata a Miami. Con lei anche il fidato Luca Pedrini, ormai la sua ombra e alcune amiche. Nella famosa località della Florida l'ex consigliera regionale della Lombardia si gode la sua dolce vita, tra spiaggia, mare, sole, fitness e locali alla moda.

La dolce vita di Nicole Minetti a Miami

La dolce vita di Nicole Minetti a Miami fa strabuzzare gli occhi a molti. La mora, nonostante i problemi giudiziari che la vedono pesantemente coinvolta, è sempre rimasta con il sorriso sulle labbra e se l'è continuata a godere, senza curarsi molto di tutto il polverone mediatico intorno a lei. Prima il lungo stop a Ibiza, quella che considera quasi una casa, poi Miami, per una vita ancora più dolce del solito. Solo qualche capatina in Italia, anche a Rimini dove è nata, ma nulla di più.
Sinuosa, ammiccante, immancabilmente sul social manda online immagini in cui svela piccoli istanti della sua giornata.
A settembre scorso con il suo legale, Paolo Righi, ha festeggiato una piccola vittoria: in Cassazione i giudici hanno annullato la sentenza della Corte d’Appello di Milano che l'aveva condannata a tre anni di carcere.La Suprema Corte ha rimandato gli atti a Milano. Secondo l'avvocato tutto questo potrebbe anche portare a un’assoluzione. "Adesso, nella peggiore delle ipotesi la nuova sezione della Corte d’Appello dovrà ridurre ulteriormente la pena. Si potrà avere quindi una condanna più adeguata o sperare addirittura in un’assoluzione", ha detto Righi a Il Resto del Carlino. Quando gli è stato chiesto come aveva reagito Nicole Minetti alla bella notizia, ha risposto: "La prima cosa che mi ha detto è ‘sono felice’. Questa sentenza la sta vivendo come l’inizio della fine di un incubo. Se fosse stata confermata la condanna, per lei si sarebbero aperte le porte dell’affidamento in prova. Che avrebbe significato non allontanarsi da Milano, non uscire di casa dalle 21 alle sette del mattino ed essere controllata dai servizi sociali. Per una ragazza abituata a viaggiare è dura".

L'ex consigliera regionale in spiaggia con un'amica

Nicole Minetti non rinuncerebbe mai a volare a Miami o in qualsiasi altra parte del mondo. Il legale ha pure rivelato i suoi progetti: "Vuole fare quello per cui ha studiato, l’igienista dentale. Il suo sogno è sempre stato quello di aprire uno studio tutto suo, a Roma o a Milano. Un sogno che potrebbe realizzare presto, ora che il peggio sembra essere stato evitato, e l’affidamento in prova quasi certamente scongiurato. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe prendere una condanna con le pena sospesa. Ma si potrebbero anche aprire le porte di un’assoluzione"

Nicole in palestra, sempre insieme a un'intima

Ha infine aggiunto: "Alla fine, Nicole si trova accusata solo di aver fatto da tramite per il pagamento di affitti e bollette per le cosiddette ‘olgettine’. Stava pagando la più nota e la più esposta".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!