4/2/2022 | 5 MINUTI DI LETTURA

La nuova Noemi incanta Sanremo 2022 con 15 chili in meno: ecco come li ha persi

  • Schiena nuda e ombelico scoperto all’Ariston: il look conquista
  • L’abito di Alberta Ferretti total black valorizza la rossa 40enne

La nuova Noemi incanta Sanremo con i suoi look sensuali che valorizzano il fisico diventato longilineo e tonico con 15 chili in meno. Per la terza serata del festival la cantante 40enne indossa un abito total black di Alberta Ferretti che la valorizza, lasciando la schiena nuda e l’ombelico scoperto. Il ventre piatto con gli addominali in vista la rossa lo mostra fiera anche sul social: la sua  ‘metamorfosi’, come l’aveva definita lei stessa lo scorso anno, rimandando al titolo del suo settimo album, la fa splendere mentre omaggia Anna Oxa, che nel 1986 salì sul palco dell’Ariston con un vestito molto simile al suo. La romana, Veronica Scopelliti all’anagrafe, si gode la sua nuova lei: a svelare come ha perso i chilogrammi in più che non le piaceva avere ci pensa la sua nutrizionista.

La nuova Noemi incanta Sanremo con 15 chili in meno: ecco come li ha persi
La nuova Noemi incanta Sanremo con 15 chili in meno: ecco come li ha persi

E’ stata Monica Germani ad aiutare Noemi nel suo nuovo percorso con un regime su misura, adattato allo stile di vita dell’artista. La dottoressa, laureata in dietistica, lo spiega anche in un libro, “La tua dieta sei tu, liberati dalle ossessioni alimentari e trasforma la tua vita”, dal 1 febbraio in libreria, edito da Mondadori.

Il ventre della cantante 40enne è tonico e piatto

“Il dimagrimento forte di solito avviene nei primi mesi. Poi c’è il consolidamento delle abitudini, infine la liberazione: l’autonomia nella gestione del cibo - racconta la Germani al Fatto QuotidianoNoemi è stata coraggiosa: ha fatto tabula rasa del suo modo di approcciare al cibo. Si è rimessa in gioco anche interiormente. Ciò che sembra un segreto non lo è affatto: è frutto di studio ed esperienza. Se un’artista è sempre fuori per lavoro e pranza in ristoranti e autogrill bisogna costruire un regime adeguato alle sue esigenze. Lasciare il panino o il secondo piatto al ristorante. E poi recuperare con una giornata equilibrata nei nutrienti”.

La rossa all'Ariston si esibisce: l'abito di Alberta Ferretti la valorizza

L’esperta spiega anche come ha conosciuto Noemi: “Ero la nutrizionista di ‘Amici’ e lavoravo da tempo nell’ambiente dello spettacolo. Un giorno mi arriva una telefonata: è lei. Ha un problema: qualcosa non funziona nella sua vita. Una grossa crisi le ha fatto cambiare il rapporto con il cibo. Compensa il suo disagio mangiando senza regole. Allora le progetto un regime alimentare su misura. Senza eliminare gli sfizi che fanno bene, il pub per esempio. Ma aggiungendo regolare attività fisica e abitudini sane ma non restrittive”.

Schiena nuda e ombelico scoperto: il look è un omaggio ad Anna Oxa, che nel 1986 al festival indossava un vestito molto simile

Monica Germani confida con quale attività fisica si tenga in forma ora la cantante: “Il metodo d’allenamento Tabata. Noemi lo ha scoperto da sola e lo ha sentito subito suo. Vede, la mia filosofia non è costruire stili di vita non condivisi, al contrario, un percorso in linea con il carattere e la personalità del paziente. Se una persona vive fra il divano e la poltrona mangiando hamburger e patatine non riuscirò a portarla in palestra, se non per qualche giorno. Poi il corpo si ribellerà e la frustrazione sarà inevitabile. Meglio allora bilanciare le dosi, sostituire le patatine fritte con quelle ipocaloriche. Prevedere esercizi fisici da divano mentre si guarda la tv. Ciò che conta è la costanza”.

Noemi è splendida

Lei e Noemi sono ancora in contatto: “Siamo rimaste amiche, ci vediamo per i controlli e ci facciamo le nostre chiacchierate. Lei per me è stata una grande paziente. Sono contenta che sia arrivata al suo peso forma senza restrizioni. Le rinunce fanno diventare tristi. Lei invece è una donna felice”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!