27/1/2010 | 2 MINUTI DI LETTURA

Orlando Bloom conferma: mai più pirata

Qualche tempo fa l'aveva già sussurrato, ora arriva la conferma ufficiale: Orlando Bloom non sarà protagonista insieme a Johnny Depp del quarto film dei "Pirati dei Caraibi".

Le riprese della pellicola sono ai nastri di partenza. Alle Hawaii è quasi tutto pronto. A dirigere il sequel il regista di "Chicago" e "Nine", Rob Marshall. Peccato che di Will Turner, il personaggio interpretato da Bloom, non ci sarà traccia.
"E' stato meraviglioso fare quei tre film, ho vissuto un grande momento - ha detto il divo - Ma ora voglio fare cose diverse". L'attore, però, non vede l'ora di gustare il quarto lungometraggio della serie: "Ci sarà un regista bravissimo e poi Johnny, qualsiasi cosa fa, è fantastico. Verrà fuori qualcosa di veramente bello".

Anche Keira Knightley nel 2008 aveva detto che i suoi giorni da pirata erano finiti. Ora arriva l'addio di Bloom. In "Pirates of the Caribbean On Stranger Tides" ci sarà solo una grande star: l'incredibile Depp.

Foto: ZTA/ZOB/WENN©kikapress.com
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!