23/5/2017 | 2 MINUTI DI LETTURA

Pamela Anderson sfila a Cannes, è irriconoscibile. La quasi 50enne sceglie un look retrò, ma è il suo volto ad apparire trasformato

  • Red carpet a Cannes per l'ex bagnina di 'Baywatch' Pamela Anderson
  • Abito nero Vivienne Westwood e capelli tirati indietro

Pamela Anderson sfila a Cannes e in molti fanno fatica a riconoscerla. L'ex bagnina di "Baywatch" appare trasformata. Sfila sul tappeto rosso di "120 Battements par Minute", indossa un abito nero di Vivienne Westwood, ha i capelli tirati indietro e pochissimo trucco, sembra dimagrita, molto meno esplosiva di prima. E' il suo volto a richiamare di più l'attenione però...

Pamela Anderson a Cannes è irriconoscibile: il suo volto sembra trasformato

Pamela Anderson a Cannes con il suo look retrò e gli zigomi che paiono un po’ tirati e molto pronunciati non incanta. I nostalgici sul web sottolineano la delusione, anche se per la quasi 50enne questo è un periodo in cui si dice raggiante: merito di Julian Assange.

Prima era così...

"Adoro Julian, è un grande uomo. Sarebbe un sogno se si potesse riunire con la sua giovane famiglia in Francia", ha detto recentemente l'attrice a Vanity Fair. Da tempo si vocifera del rapporto della bionda  con il giornalista e attivista, cofondatore di WikiLeaks, che oggi vive nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, per 'scampare' l’estradizione negli Stati Uniti, dove sarebbe processato per spionaggio: il Paese sudamericano lo ha accolto come rifugiato politico.

La quasi 50enne è molto legata a Julian Assange con cui si sussurra abbia una relazione

A Cannes è arrivata con il suo cane Stubisubisu, sul red carpet il quattro zampe non c'è. Pamela Anderson sorride ai fotografi: viso gonfio, fronte oltremodo spianata e sopracciglia troppo sottili, pare essersi data un'altra identità e i fan non perdonano.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!