8/8/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Pamela Prati prepara la sua rinascita dopo il caso Mark Caltagirone: 'Sarò la protagonista di un film sulla mia storia, la gente ha capito, mi ferma per strada e mi abbraccia’

  • La showgirl 60enne ha rilasciato una nuova intervista
  • Dopo le polemiche per il caso del finto matrimonio, è pronta a rinascere
  • Dice che la gente le manifesta affetto e lei sta preparano un film

Pamela Prati sta preparando la sua rinascita. Dopo le polemiche per il finto matrimonio con Mark Caltagirone, che l’ha resa protagonista di uno dei casi mediatici più chiacchierati degli ultimi mesi, la 60enne di origini sarde vuole lasciarsi alle spalle le critiche e concentrarsi sul suo futuro. In una nuova intervista la Prati ha spiegato che la gente per strada le dimostra grande affetto e che le critiche che le sono piovute addosso sui social non rappresentano il mondo reale.

Dopo le polemiche Pamela Prati si sta godendo le vacanze in diverse località marine italiane
Dopo le polemiche Pamela Prati si sta godendo le vacanze in diverse località marine italiane

“Oggi sono Paola Pireddu (il suo primo nome all’anagrafe, ndr). Sono caduta e ho provato a rialzarmi. Non è stato semplice e tuttora non lo è, ma quella Pamela non esiste più , e son dovuta tornare a essere Paola per trovare la forza e rimettermi in piedi. Paola è un nome semplice, dolce, forte. Ma è soprattutto il nome di una donna libera”, ha detto in una nuova intervista rilasciata al settimanale ‘Oggi’.

“La gente mi comprende. Bisogna distinguere la tv, i social che sono irreali, dalla vita vera. E la mia vita è fatta di persone che mi fermano per strada e mi abbracciano. Che mi hanno compresa e fatto sentire amata”, ha poi aggiunto Pamela, che dallo scorso giugno è in giro per alcune delle località turistiche più belle d'Italia.

Pamela Prati si rilassa dopo il caso del finto matrimonio di Mark Caltagirone
Pamela Prati si rilassa dopo il caso del finto matrimonio di Mark Caltagirone

Pamela ha poi detto che il motivo per cui è caduta nella “trappola” della finta relazione con Mark Caltagirone, per cui ha accusato la sua ex agente Pamela Perricciolo, è da ricercarsi nella sua fragilità degli ultimi anni. “La perdita di mia sorella due anni fa mi aveva provata profondamente e come tante donne nella fragilità sono inciampata e ho battuto la faccia”, ha continuato.

Adesso però è il momento di pensare al futuro e l’ex primadonna del Bagaglino è già a lavoro per preparare un film sulla vicenda che ha attirato l’attenzione di tantissimi italiani, di cui lei stessa sarà protagonista. “Sto girando l'Italia alla ricerca delle location giuste per il mio film: la mia storia attrae sia Sky sia Netflix. “Sarà io stessa a interpretare la mia parte, ovviamente. E chi se no?”, ha concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!