13/4/2022 | 7 MINUTI DI LETTURA

Urla e aggressione fisica: Paola Caruso arriva alle mani e viene squalificata da 'La Pupa e il Secchione Show'

  • La showgirl 37enne provocata dalla 34enne nata a Casablanca esplode
  • Barbara d’Urso irremovibile: ‘Siamo in televisione e questo esempio noi non lo diamo’

Paola Caruso perde la testa. Provocata da Mila Suarez nella villa dove alloggiano i concorrenti de La Pupa e il Secchione Show, arriva alle mani. Tra le urla, esplode contro Mila Suarez e l’aggredisce. Il provvedimento contro la bionda 37enne durante la diretta arriva, invevitabile: la showgirl calabrese viene squalificata dal programma. Barbara d’Urso di fronte alle rimostranze dell’ex Bonas di Avanti un altro è irremovibile: “Siamo in televisione e questo esempio noi non lo diamo. Hai aggredito un’altra persona”.

Urla e aggressione fisica: Paola Caruso arriva alle mani e viene squalificata da 'La Pupa e il Secchione Show'
Urla e aggressione fisica: Paola Caruso arriva alle mani e viene squalificata da 'La Pupa e il Secchione Show'

La produzione sceglie di mandare in onda solo alcune immagini relative alla lite e all’aggressione fisica. “Ho ricevuto una telefonata stamattina brutta, c'è stata una lite nella notte molto forte che è finita in un modo che a me non è piaciuto, e quindi probabilmente cambieranno delle dinamiche”, annuncia la conduttrice. Poi parte la clip che mostra quanto è accaduto.

VIDEO

Si sentono grida, insulti. Paola Caruso si scaglia contro Mila Suarez. Gli altri concorrenti sono costretti a intervenire per dividere lei e la 34enne nata a Casablanca. Il video mostra immagini forti e violente.

La 34enne nata a Casablanca la provoca

In un confessionale la Caruso si giustifica per l’aggressione: “Mila mi ha provocata tutto il tempo. Mi ha detto qualunque cosa quella. A un certo punto ho sentito ‘tu sei una manipolatrice, strumentalizzi tuo figlio e usi il bambino’. Mi sento mortificata e umiliata. Non si deve mai perdere il controllo e ho sbagliato”.

Anche Gianmarco Onestini commenta: Paola Caruso si è molto arrabbiata e sono arrivate alle mani. Il fatto di picchiarsi è terribile e non si può mai appoggiare. La violenza fisica per me non è un mezzo con cui rispondere. Alle provocazioni non si può reagire così”.

La bionda 37enne esplode

Lo scontro scuote tutti. Nel video si vede Paola che, dopo la rissa, si sente male e ha addirittura un mancamento. L’ex naufraga avrebbe spinto e tirato una sberla alla modella marocchina, subito dopo sarebbe svenuta.  Sono stati proprio Onestini e Aristide Malnati a soccorrerla.

In studio Paola cerca di spiegarsi: “Sono mortificata per ciò che è successo. Non mi era mai capitato di perdere il controllo in questa maniera. Mi spiace per i miei compagni e per la produzione. Io non sono questa persona e mi sono sentita male. Ho vuoto un vuoto e mi si è chiuso il cervello. Era la seconda volta che Mila Suarez attaccava mio figlio. Non permetto a nessuno di toccare il mio bambino. Un’altra volta aveva pure detto ‘hai rotto i coglio*i con tuo figlio’. Nessuno può toccare mio figlio perché lui non ha colpe. Non è che lei non me le ha messe le mani addosso, non è che lei le ha prese, non è che lei è stata lì ferma. Comunque io per difendere mio figlio faccio questo e di peggio. E poi nessuno dice nulla a lei che ha spaccato i bicchieri?”.

Intervengono gli altri concorrenti per evitare il peggio

MIla replica: “Non è assolutamente vero, io non l’ho toccata. Ho tutti loro testimoni che hanno visto che è stata lei ad alzare le mani. Ecco bene, Elena, Francesco e Mirko stanno confermando che mi ha picchiata lei. Anzi, non soltanto non l’ho toccata, ma non ho attaccato mai suo figlio. Lei mi ha tirato anche i capelli e poi mi ha anche schiaffeggiata”.

Inizialmente la Caruso rimane ‘sospesa’, poco dopo però Carmelita legge il provvedimento preso dalla produzione: la bionda viene squalificata. Paola, però, non si arrende e si scaglia ancora contro Mila: “Non è che tu non hai alzato le mani! Tu l’hai fatto per farmi impazzire, mi hai provocata per farmi impazzire. Tu sei una stron*a, fai caga*e, schifo di persona, tu calpesti tutti, fai schifo. Hai spaccato i vetri vergognati. Spaccava i bicchieri per terra. C’è uno schifo lì dentro, non voglio tornare con quelle persone nella villa sono dei falsi”.

Barbara d’Urso irremovibile: 'Siamo in televisione e questo esempio noi non lo diamo'

La Suarez si dice spaventata: “Io non accetto Paola dentro la villa. A me lei fa paura, alza le mani e non posso stare nello stesso posto con lei. Una donna che alza le mani io non lo accetto. Vergognati tu non io e smettila che mi hai aggredita”.

“Paola, sai che ti voglio bene e da anni vieni nelle mie trasmissioni, ma io non transigo sull’aggressione fisica. Anche quella verbale è terribile, ma quella fisica non passa. Quindi chi ha iniziato ed aggredito sei stata tu, Paola. Lei si è difesa”, le sottolinea la D’Urso. “Lo rifarei altre mille volte io, tanto non ci sto a passare per pazza. Io ho solo difeso la mia famiglia. Non è vero che ho tirato uno schiaffo, lo dicono tutti perché mi odiano ma non è vero. Io mi ritiro, in villa non ci ritorno”, replica Paola Caruso. La presentatrice integerrima però continua: “Tu sei in televisione e questo esempio non lo diamo, fine del discorso. A prescindere dal fatto che tu ti voglia ritirare, Paola Caruso sei ufficialmente squalificata dal gioco. Mila, ieri notte il tuo atteggiamento ha superato i limiti, per questa ragione questa settimana dovrai vivere nello sgabuzzo”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!