25/11/2019 | 5 MINUTI DI LETTURA

Paola Caruso ha raccontato la sua verità sulla fine della relazione con Moreno Merlo: 'Mi registrava di nascosto, mi ha minacciato, voleva soldi da me’

  • La showgirl ha anche denunciato l’ex tentatore di Temptation Island
  • Ha spiegato che lui cercava solo visibilità e non l’ha mai amata veramente

Dopo la fine della relazione con Moreno Merlo, Paola Caruso ha raccontato la sua verità a ‘Domenica Live’, spiegando cos’è accaduto tra loro e rivelando dei retroscena inediti. La bionda calabrese ha fatto sapere che Merlo le ha chiesto dei soldi e davanti a un suo rifiuto l’ha minacciata di diffondere dei video registrati di nascosto. Ospite del programma della D’Urso, la showgirl ha detto: “Un giorno mi dice che il rimborso spese che aveva preso per venire qui (ospite di Domenica Live, ndr) non era sufficiente. Io avevo anche rinunciato a una parte del mio di rimborso spese per darlo a lui, visto che aveva dei problemi economici e non stava lavorando. In questo periodo anche col mio agente ho provato ad aiutarlo. Questo non gli è bastato. Mi ha detto che voleva più soldi, li voleva da me. Mi ha detto che lui è il Brad Pitt italiano e che io gli ostacolavo la carriera. Io sono caduta dal pero”.

Paola Caruso, 34 anni, racconta la sua verità sull'addio a Moreno Merlo a 'Domenica Live'
Paola Caruso, 34 anni, racconta la sua verità sull'addio a Moreno Merlo a 'Domenica Live'

“Lui sapeva che io cercavo un padre per mio figlio. Si è avvicinato a me per entrare nel mondo della tv, usando mio figlio. Il suo obiettivo era fare il Grande Fratello e partecipare ad altri programmi tv. Quando facevamo qualcosa tipo andare a cena, pagavo sempre io. Spesso usava la mia macchina, ha preso anche delle multe che ora devo pagare io perché lui non le paga”, ha aggiunto la 34enne.

VIDEO
Paola Caruso racconta la sua versione dei fatti sulla rottura con l'ex tentatore di Temptation Island
Paola Caruso racconta la sua versione dei fatti sulla rottura con l'ex tentatore di Temptation Island
La Caruso piange rivedendo i video con Moreno: è pentita di averlo fatto entrare nella sua vita e in quella di suo figlio
La Caruso piange rivedendo i video con Moreno: è pentita di averlo fatto entrare nella sua vita e in quella di suo figlio

Ma c’è dell’altro, perché lo stesso giorno in cui Moreno le avrebbe chiesto altri soldi, i due sono poi usciti insieme e si è consumata la rottura definitiva. “Quel giorno poi siamo andati a fare la spesa e in macchina mi ha detto che avrebbe preso le sue cose e se ne sarebbe andato. Io lì gli ho detto che avevo capito che si era avvicinato a me solo per fare i suoi interessi. Lui a quel punto mi ha minacciato. Mi ha detto che se avessi detto qualcosa lui avrebbe fatto uscire dei video di me che aveva registrato di nascosto. Praticamente mi ha rivelato che lui di nascosto mi registrava mentre io non me ne accorgevo. Capite?! E’ stato quattro mesi con me registrandomi”, ha continuato la Caruso.

Paola Caruso dalla D'Urso è un fiume in piena
Paola Caruso dalla D'Urso è un fiume in piena
Paola Caruso è delusissima per quanto successo
Paola Caruso è delusissima per quanto successo

“Io gli ho detto che doveva scendere dalla macchina. Lui non voleva scendere, i toni si sono scaldati. Ho iniziato ad avere paura perché in auto c’era anche mio figlio. Ho chiamato allora la polizia e lui ha continuato a insultarmi mentre ero al telefono con la polizia. Poi mentre cercavo di riprendere le chiavi di casa mia, mi ha tirato una gomitata. Poi è arrivata la polizia. L’ho denunciato, ha concluso tra le lacrime.

Non è passato molto prima che Merlo replicasse alle accuse con un video social (pubblicato anche in questa news, scorri in alto per vederlo).

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!