21/1/2022 | 2 MINUTI DI LETTURA

Paolo Bonolis non può condurre il Grande Fratello: la moglie spiega perché

  • Sonia Bruganelli racconta come mai il marito non ci riuscirebbe mai
  • Per il 60enne sarebbe un’esperienza troppo noiosa, non reggerebbe

Sonia Bruganelli ha spiegato perché il marito Paolo Bonolis non potrebbe mai condurre il ‘Grande Fratello Vip’. Durante una diretta su Instagram qualcuno le ha infatti suggerito di proporre il padre dei suoi figli come presentatore del programma di cui è opinionista, ma lei ha subito replicato che sarebbe impossibile. “Dopo quattro settimane si stanca, chiude tutto e manda via tutti”, ha affermato la 47enne con ironia.

Sonia Bruganelli, 47 anni, ha spiegato perché suo marito Paolo Bonolis non potrebbe mai condurre il 'Grande Fratello Vip'
Sonia Bruganelli, 47 anni, ha spiegato perché suo marito Paolo Bonolis non potrebbe mai condurre il 'Grande Fratello Vip'

“Cinque settimane è il massimo che può sopportare, poi manda veramente i NAS (Nuclei Anti Sommossa, ndr) e li fa uscire”, ha poi aggiunto. “Quindi non vi aspettate che Bonolis possa condurre il reality…”, ha concluso.

Sonia insieme a Paolo, 60 anni
Sonia insieme a Paolo, 60 anni

Durante la chiacchierata con i suoi follower Sonia, che con Bonolis ha avuto tre figli (Silvia, Davide e Adele), ha poi risposto a chi le dice che gli abiti che indossa nello studio di Cinecittà non le stanno bene come starebbero a un’indossatrice: “Mi dicono che non mi stanno come una modella, e grazie…”. “Non sono altissima, non sono magrissima, non sono una modella, quindi posso mettere abiti senza valorizzarli particolarmente”, ha continuato. “Sono alta 1 metro e 65, 1 metro e 75 o 77 con il tacco… ma restano centimetri in più di tacco, non di gamba. Ho altre doti, ha proseguito. “Per quanto posso stare a dieta, ho un po’ di pancetta…”, ha quindi concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!