16/02/2004 | 5 MINUTI DI LETTURA

Paolo Maldini & Christian Vieri con la musica nel 'cuore'

Atmosfera soft e ambiente ricercato, per brindare al lancio di una nuova compilation al Casablanca di Milano. Dopo la linea di abbigliamento "Sweet Years" i due campioni Bobo Vieri e Paolo Maldini, avversari nello sport e soci in affari, hanno deciso di marchiare col cuore rosso "Sweet Years Melody", un Cd di musica lounge e chill-out.
Raffinatezza e classe: questi i punti chiave pretesi dai due calciatori. Una scelta particolare ma azzeccata: diciannovesima posizione nella classifica dei più venduti, dopo appena una settimana di presenza nei negozi di dischi, per il Cd prodotto da DinDonDan, l’etichetta di Rosita Celentano e distribuito da Sony ad un prezzo accessibile per agevolare il mercato musicale.

Grandi ospiti e, soprattutto, grandi campioni. Rosita Celentano, accompagnata dal fidanzato Mario Ortis, a fare gli onori di casa. Primo ad arrivare, Billy Costacurta senza la bella Martina Colombari.
Bedy Moratti in arrivo pochi istanti dopo. E finalmente i due sweet cuori più famosi d'Italia: Paolo Maldini, in compagnia della moglie Adriana Fossa, e Christian Vieri. Attenzione focalizzata su di loro, ovviamente, ma occhi puntati anche sulla splendida coppia formata da Andriy Shevchenko e la top model Kristen Pazik. Fra gli ospiti anche Ringo, accompagnato dalla donna più importante della sua vita, la piccola figlioletta Swami, nata dall'unione con Elenoire Casalegno; gettone di presenza anche per la meravigliosa ex letterina Vincenza Cacace con il fidanzato Marco Zanetti, per il comico Mauro Di Francesco e i milansti Christian Brocchi e Giuseppe Pancaro.
Se Paolo Maldini ha dato dimostrazione pratica del significato della parola 'disponibilità', il solito Vieri, dopo poco, ha mostrato segni di insofferenza.
"Dove è la Bedy?": prima frase del bomber nerazzurro all'entrata del Privè. Attenzione poi totalmente centrata su una conversazione con Brocchi, volta a spiegare la modalità che lo ha portato a sbagliare il famoso rigore del giorno prima contro la Juventus.

Pochi i giornalisti e i fotografi sopravvissuti all'apatia di Bobo e alle scortesie di chi lo ha assecondato, prediligendo l'ingresso al privé del Casablanca di amici ed imbucati, a discapito della stampa. Ma il divertimento è divertimento, anche se il rischio corso è stato quello di trasformare in festa privata un lancio commerciale.

>>>LO SPECIALE FOTOGRAFICO "SWEET YEARS MELODY"<<<

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!