5/11/2014 | 4 MINUTI DI LETTURA

Paolo Ruffini, l'attore senza freni parla di sesso: 'Ho una 'fava' di 19 centimetri e depilata'

  • Paolo Ruffini, l'attore e il suo rapporto con la 'topa'

Conduttore, attore, scrittore, regista, Paolo Ruffini senza freni in un'intervista rilasciata a Dagospia. Interrogato sul "una gran bella topa" rivolto a Sophia Loren durante gli ultimi David di Donatello, ha dichiarato che avrebbe fatto volentieri un pensierino sull'attrice 80enne: "Ci mancherebbe - ha detto - Ma lo avrei fatto oltre che per il piacere di farlo con un mito, anche per il piacere di raccontarlo ai posteri. La Loren è una 'topa lirica', un'icona. Una 'topa storica'". "Per me la topa ha il sapore di liquirizia - ha aggiunto Paolo Ruffini - Anzi mi ricorda l'odore e il sapore del mio caciucco alla livornese. E' un piatto speziato. Proprio come il gusto di una bella patonza. Tanti odori, sapori e nessuno che prevarica l'altro".

Paolo Ruffini senza freni ha rilasciato un'intervista hot sul sesso ( A. Scarpinato/Kikapress.com (c) Gossip.it)

Paolo Ruffini non si è limitato a parlare della topa, ha anche descritto i suoi "gioielli": "Ho una bella 'fava' lì sotto - ha dichiarato - Non è lunghissima. Direi 19 cm". "Sa che mi depilo? Perché è meglio 'piantare un albero nel deserto che in una foresta' - ha spiegato l'attore - Nel senso che quando ce l'hai già glabro le dimensioni di amplificano". Senza mezzi termini, Paolo Ruffini ha anche rivelato le sue preferenze sotto le lenzuola: "Il culo rosso. Mi piace lo 'spanking'. Mi piace schiaffeggiare le chiappe. Mi piace, ma più moderatamente, anche quando me le schiaffeggiano. Direi che in questa pratica sono più attivo. Ma non mi piace scopare con idiozia. Il piacere, anche quello che ha origine da un atto apparentemente cruento, deve sempre essere gestito con intelligenza. Piacere sì, dolore sì, ma mai violenza. Ovviamente".

Paolo Ruffini ha parlato delle sue esperienze estreme sotto le lenzuola (A. Scarpinato/Kikapress.com (c) Gossip.it)

L'attore ha poi spiegato quale è stata la cosa più spinta che ha fatto sotto le lenzuola: "Quella che si chiama la 'rusty-trombone'. Le spiego bene: io mi metto a quattro zampe e la mia donna mi regala piacere sul retro e sul davanti simultaneamente. Il Paradiso". Paolo ha raccontato anche con chi l'ha fatto e dove: "Con mia moglie, il mio grande amore - ha rivelato - Davanti alla polizia. Per strada. Non credo ci vedessero ma avrebbero potuto farlo in qualsiasi momento. Un'esperienza erotica meravigliosa. Dove il confine della regola era tutt'uno con il confine del piacere più sfrenato". Alla domanda se ha mai provato sesso gay, ha risposto: "Le confesso di no. Con dispiacere. Proprio non mi viene. Ho anche presentato concorsi per gay e trans. Adoro questo mondo. Mi incuriosisce. Ma mai un istinto sessuale. E’ un problema?". E della Rodriguez, con cui ha condotto "Colorado", ha affermato: "Belen è un’amica. Certo è una gran figa. Ma con lei ho un rapporto cameratesco. Sarà che conosco il marito, siamo amici di famiglia".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!