29/3/2011 | 2 MINUTI DI LETTURA

Pato, con Barbara Berlusconi è all'inizio

Alexandre Pato
Ventuno anni, un matrimonio naufragato alle spalle con Sthefany Brito e una cifra elevata di alimenti da versare all'ex. Alexandre Rodrigues da Silva detto Pato, però, è felice.

Sabato sera dovrebbe giocare il derby scudetto, con la speranza di essere decisivo per il suo Milan. Del crack passato non vuole parlare e neanche del legame ormai quasi ufficiale con Barbara Berlusconi.
La figlia del premier, dopo l'addio ufficiale a Giorgio Valaguzza, padre dei suoi due figli, è stata paparazzata più volte con il calciatore. Prima si parlava di tenera amicizia, poi i gossip sulla nuova coppia hanno preso il sopravvento. "Difficile per me parlare di questo, adesso. E' tutto all'inizio, forse più avanti", confessa Pato nell'intervista a Vanity Fair. Ma il sorriso è tornato.

Il futuro non è mai certo: "Sono ancora giovane, ma ho già capito che la vita è una scatolina da cui escono sorprese. Fai progetti e possono saltare. Non ne fai e improvvisamente succedono tante cose inattese. Ma ho ancora troppo da imparare, e non solo nel calcio, per immaginare come sarò anche solo tra cinque anni". Il desiderio da realizzare subito è uno: "Lo scudetto al Milan". Per la felicità sua e di Barbara, ma anche del 'suocero' Silvio...

Foto: AndreaRaffin©kikapress.com
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!