7/8/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Pierluigi Diaco apre il suo cuore a Paola Perego: 'Naturalmente io e mio marito non possiamo avere dei figli. Qualora un giorno la legge permettesse l'adozione, a me farebbe molto piacere poter adottare un bambino'

  • Il giornalista apre il suo cuore a Paola Perego durante 'Non Disturbare'
  • Racconta anche di essere ricorso all'analisi per uscire dalla depressione

Pierluigi Diaco nell'intimità di una stanza di albergo ha aperto il suo cuore a Paola Perego durante "Non Disturbare" in onda il martedì in seconda serata su Raiuno. Il giornalista 42enne desidera avere un figlio insieme al marito Alessio Orsingher e spera che un giorno per loro si possano aprire le porte dell'adozione.

Pierluigi Diaco durante l'intervista con Paola Perego 

Parlando del suo cagnolino, il bassotto Ugo, il conduttore di "Io e Te" ha dichiarato: "Rappresenta il sentimento e l'amore che unisce me e Alessio sotto forma di un animale domestico". E alla domanda su come mai l'amico a quattro zampe rappresenta la loro unione, Pierlugi ha risposto "Naturalmente non possiamo avere dei figli. Qualora un giorno la legge permettesse l'adozione, a me farebbe molto piacere poter adottare un bambino, credo anche ad Alessio. Ovviamente un animale domestico non è un surrogato e non è neanche paragonabile ma avere un altro essere vivente dentro casa ti da la sensazione che puoi fare qualcosa per qualcun altro".

Il conduttore sogna di poter adottare un figlio insieme al marito

Diaco ha anche raccontato di aver perso il papà quando aveva appena 5 anni. Nel corso della sua vita ha affrontato un periodo molto difficile, superato grazie all'analisi: "Sono andato in analisi perché in una fase della mia vita, tra i 23 e i 30 anni, il mio stie di vita non assomigliava molto alla mia età perché ho cominciato a lavorare molto presto - ha spiegato - Ho iniziato a fare la radio che avevo 15-16 anni e non ho più smesso. La fatica è stata mettere insieme la mia età con le mie responsabilità". 


 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!