15/7/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Raoul Bova salvato dal lavoro in un anno molto difficile, in cui ha detto addio a Chiara Giordano

  • 'Sento che qualcuno mi ha voluto aiutare, mi ha fatto fare un percorso di crescita'

Il 2014 è iniziato con molte difficoltà, proprio come si era chiuso l'anno precedente. Colpa della fine traumatica del suo lungo matrimonio con Chiara Giordano, da cui ha avuto Alessandro e Francesco. Raoul Bova ha scelto di legarsi a Rocìo Munoz Morales, che molti dicono in dolce attesa. E' arrivata la separazione, dolorosa e inevitabile, ma pure alcuni guai giudiziari con accuse di evasioni fiscali tutte ancora da dimostrare. L'attore a Tv Sorrisi e Canzoni ha spiegato come è riuscito a venir fuori da tutto senza soccombere.

Raoul Bova slavato dal lavoro in un anno difficle in cui ha detto addio a Chiara Giordano

"In questo anno il lavoro mi ha molto aiutato, sia psicologicamente sia fisicamente, in un momento di difficoltà. Non è stato un anno facile, Dovermi concentrare totalmente sul personaggio di un film, su quello che pensa lui ha significato quasi riposarmi mentalmente", ha sottolineato Raoul. E in merito al mutamento del suo quotidiano, ha aggiunto: "La vita mi ha portato un capovolgimento pazzesco ma allo stesso tempo ho avuto l'opportunità di fare, nel momento più drammatico, quattro film, tutti e quattro quelli che volevo fare. L'ho preso come un bel regalo. In questo credo in Dio, sento che qualcuno mi ha voluto aiutare, mi ha fatto fare un percorso di crescita". Ora è sereno e appagato, accanto alla modella e attrice spagnola guarda al futuro con rinnovato ottimismo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!