14/3/2008 | 2 MINUTI DI LETTURA

Renee nuovamente Bridget?

Bridget Jones è la sua eroina. L'ha resa famosa ed è difficile staccarsi da un personaggio tanto caro. Sarà per questa ragione che Renee Zellweger sta seriamente pensando a un terzo film dedicato alle vicende della grassottella più famosa del mondo.

"Tutto dipende da Helen Fielding. Se scriverà un altro libro su Bridget Jones, naturalmente - spiega Renee - Mi piacerebbe leggere di come va la sua vita, se si è trasferita a Los Angeles e ha avuto un bambino...".
La bionda di Hollywood, in realtà, nonostante non disdegni l'idea, ha un'unica preoccupazione: rimettere su peso per interpretare il ruolo. "Ho avuto un attacco di panico quando gli specialisti mi hanno spiegato i rischi che si corrono a ingrassare in poco tempo - racconta - Tanti chili in più possono causare danni alla salute. Perderli, poi, è stato un incubo. Il primo giro fatto intorno a una pista di atletica per allenarmi ancora me lo ricordo: sembrava mi portassi dietro un piccolo bambino come zavorra!".

Gli amanti di Bridget Jones possono tornare a esultare, forse il terzo film si farà, basta che Renee si converta nuovamente ai grassi. E sconfigga le sue paure.

Foto: M. Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!