15/2/2013 | 1 MINUTO DI LETTURA

Ricchi e Poveri: Alessio morto per un mix di alcol e farmaci?

Alessio Gatti
Tra 48 ore l'esito dell'autopsia disposta dal pm Camaiora. Alessio Gatti, figlio di Franco dei Ricchi e Poveri, potrebbe essere morto a causa di un mix letale di alcol e farmaci. A casa del ragazzo, infatti, è stata trovata la ricetta di un medico con la prescrizione di un forte ansiolitico che, mischiato con bevande alcoliche (anche quelle presenti nell'appartamento genovese) potrebbero aver avuto un ruolo determinante nel decesso del giovane.

Il ragazzo, secondo quanto raccontato anche dal padre, ultimamente era stressato a causa del lavoro: "Lavorava molto, questo sì, faceva trading in borsa e in questo periodo era molto stressato. Ci siamo sentiti ieri sera, e mi aveva parlato di un'operazione finanziaria andata male", ha detto. Escludendo l'ipotesi che si possa trattare di un'overdose di stupefacenti.

La Procura in un primo momento aveva parlato di "omicidio colposo". Ora ha deciso di aprire un fascicolo per "morte come conseguenza di altro reato". Si tratta di un atto tecnico per svolgere tutti gli accertamenti del caso.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!