5/8/2010 | 2 MINUTI DI LETTURA

Ricky Martin, Ellen Degeneres and Co. festeggiano

Hanno festeggiato alla grande.
Alcune stelle dichiaratamente gay, come Ricky Martin, Ellen DeGeneres e Lance Bass sono letteralmente saltate dalla gioia quando ieri un giudice americano ha dichiarato 'incostituzionale' la Proposition 8, che di fatto riteneva illegale il matrimonio tra persone dello stesso sesso in California.

Le nozze gay erano state legalizzate in America per la prima volta proprio in California nel 2008, la la legislazione statale Prop 8, solo sei mesi più tardi, aveva annullato la legge. Il tutto aveva scatenato la rabbia di politici e attivisti del movimento omosessuale. Ieri la decisione del giudice, che ha stabilito "incostituzionale" il divieto perché "una violazione del diritto fondamentale di sposare e crea una classificazione irrazionale sulla base dell'orientamento sessuale".
Le stelle di Hollywood sono felicissime. L'attrice Portia De Rossi ha detto: "Sono entusiasta che la Proposition 8 sia stata rovesciata nello stato della California. E' un giorno emozionante e storico, un grande passo verso la parità dei diritti per tutti". La sua partner, Ellen DeGeneres ha aggiunto: "L'uguaglianza ha vinto!". Pure Ricky Martin, nella sua pagina su Twitter, ha esultato con uno "Yeahhhhh!!!". Lance Bass ha esclamato: "Complimenti per l'annullamento della Proop 8!!!".

Nonostante il pronunciamento del giudice, la Proposition 8 deve ancora passare attraverso il processo d'appello della Corte Suprema degli Stati Uniti. L'annullamento diventerà definitivo?

RICKY MARTIN OSPITE ALLA SFILATA DI DSQUARED2

Foto: Luis Martinez003©kikapress.com
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!