08/06/2004 | 6 MINUTI DI LETTURA

Rinasce la Dolce Vita romana, tra party, premiere e divi

Settimana all'insegna della mondanità iniziata con la premiere di "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban": la magia del cinema accomunata alla magia del simpatico e ancora 24enne Daniel Radcliffe hanno richiamato al Warner Moderno di Piazza Esedra Giulio Scarpati, Remo Girone, Ascanio e Katia rincorsi dai paparazzi e visti anche baciarsi, Chicco Testa, Brando De Sica, Barbara De Rossi, Caterina Balivo, Roberto D'Agostino, il produttore del film e il regista Alfonso Cuaron accompagnati dall'uficio stampa Maria Scoglio e dal presidente della WB Italia Paolo Ferrari.

Contemporaneamente, al 'Rome Marriott Grand Hotel Flora' un party dedicato all'upper class della capitale con imprenditori, avvocati, amministratori delegati per festeggiare una serata in onore dei single con tanto di 'Single Menù'. C'era anche uno dei due volti di Raidue Janet De Nardis (purtroppo non single, il ragazzo però arriva solo nei fine settimana) in compagnia di un'amica. Janet ci ha confidato che la storia che molti giornalisti hanno scritto riguardo lei e Alberto Castagna non è assolutamente vera: "sono stata la valletta del suo programma, non capisco perché i giornali possano montare cose non vere...." Poi ci inizia ad elencare i suoi tatuaggi: ombelico, spalla.... ma non abbiamo tempo! Intanto viene servita la cena agli ospiti, tra i quali spicca per simpatia Vincenzo Crocitti che sarà anche nella quarta serie di "Carabinieri 4". Arriva anche Leonardo Metalli che ci racconta della sua prossima trasmissione.

Risaliamo per Via Nazionale, il pubblico di Harry Potter sta uscendo. Le telecamere però sono rimaste a filmare i personaggi anche all'uscita. Ecco Eleonora Brigliadori, vera presenzialista della capitale, e altri ancora che ci erano sfuggiti all'entrata.
Ma a dieci metri dalle transenne che dividono gli invitati dai curiosi, gente molto elegante, vip e ragazze bellissime entrano all’Hotel Exedra.
Alcuni sbagliano non leggendo le indicazioni e approdano ad una festa di Alleanza Nazionale; subito capiscono che non è quello il party al quale sono stati invitati. Nella sala "Michelangelo" dopo la proiezione del film "Prey for Rock & Roll" c'è il party organizzato dalla la E.P. Production, la distribuzione del film. I fotografi vanno in delirio per la bellezza di Gina Gershon protagonista della pellicola che la vede cantante e chitarrista in una rock band tutta al femminile. Chi non ricorda la sua "interpretazione" in "Showgirls"? Lì da semplice ballerina diventava l'etoile del locale; qui, come tutti gli invitati, fa la fila per servirsi, una lezione di umiltà per molte vallettine italiche che si sentono già dive.
La simpaticissima e brava "Dott.ssa" (come riportato sui comunicati) Gessica Giglio ci guida per il party segnalandoci Barbara D'Urso, vestita tutta in verde comprese le scarpe. Arrivano anche altri invitati tra i quali Caterina Balivo (che secondo le indiscrezioni dovrebbe condurre un programma sportivo con altre due colleghe tra cui Ilaria Spada). La sala Michelangelo è piena di molte modelle bellissime, ma anche presentatrici, ex paperette, letterine, autrici di vari programmi Rai e Mediaset. Da lontano notiamo un volto conosciuto, una ragazza mora con una bandana tigrata, bellissima, sembra di averla già vista. Dopo un po' scopriamo che è Michela Bruni, con un look cambiato, completamente mora, ma sempre bellissima. Oltre alle affascinanti invitate abbiamo visto Mauro Leone, Gigi Marzullo e come qualcuno lo chiama "KitKat" Cattaneo, superimpegnatissimo al cellulare attento ad allontanarsi ogni volta che qualcuno gli si avvicinava durante le sue comunicazioni mobili. Tra una telefonata e l'altra ha aiutato Marzullo a raccogliere un pezzo del cellulare scivolato dalle mani del presentatore di 'Cinematografo'. La gente sta per andare via; è l'una passata, ma Marzullo e "Kit Kat" Cattaneo rimangono imperterriti nella sala delle feste. Rimasti soli, restano a parlare con un fotografo e un cameramen in mezzo a Piazza Esedra.

Gli operai stanno smontando le impalcature del palco allestito per Harry Potter, ci chiamano segnalandoci il party per i 50 anni di Rock organizzata dalla società Iperbole, con tanto di figuranti vestiti da Groupies, Elvis Presley e compagnia bella.
I riflettori si spengono, ma non per molto. E Roma continua ad essere sempre più mondana.

>>>I VIP ALLA PREMIERE DI HAPPRY POTTER 3<<<

Foto: E. Rossi © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!