23/8/2016 | 2 MINUTI DI LETTURA

Roberto Ciufoli è papà bis: è nato Romeo. Il comico e la mamma del bebè, Theodora Bugel, al settimo cielo

  • E' nato Romeo, Roberto Ciufoli papà bis: l'annuncio sul social di Barbara D'Urso

Roberto Ciufoli è papà bis: è nato Romeo. Ad annunciare l'arrivo della seconda cicogna per il comico è stata Barbara D'Urso, grande amica di Roberto e della moglie Theodora Bugel, ora mamma al settimo cielo.

Roberto Ciufoli papà bis, è nato Romeo. Lo ha annunciato sul social Barbara D'Urso nella foto con il comico e la moglie Theodora Bugel

"E' nato con anticipo il mio nipotino Romeo! Pesa 3 chili ed è bellissimo! Ha tantissimi capelli e la cresta! Auguri a Theodora e Roberto!! #robertociufoli #auguri #evviva #genitori #colcuore", ha scritto Carmelita sul suo profilo sul social, accompagnando le sue parole con una tenera foto in cui lei e Roberto Ciufoli, papà bis, baciano il pancione agli sgoccioli di Theodora in piscina, durante un bagno rinfrescante.
A 46 anni Roberto Ciufoli si gode il suo essere papà bis. Romeo è nato un po' prima, ma tutto è andato per il meglio.
Già padre di Jacopo, nato da una precedente relazione, il comico nell'ottobre del 2011 ha sposato Theodora Bugel dopo una lunga convivenza, ora è arrivato il primo figlio della coppia.
La gravidanza della moglie era stata annunciata lo scorso giugno. Intervistato da Diva e Donna, Ciufoli aveva detto: "Abbiamo cercato per anni questo bambino, ma non arrivava. Così abbiamo optato per la fecondazione assistita. Non è stato facile, c'è chi è disposto a truffarti. Abbiamo provato prima in Francia, poi siamo tornati in Italia. Il percorso è molto delicato e complesso. Poi siamo andati in Spagna dove abbiamo trovato un approccio più sereno e rilassato alla fecondazione assistita e così Theodora è rimasta incinta".
La Bugel è la sua stella. "Ci siamo conosciuti nel 2003, lei era la mia vicina di casa. da allora non ci siamo più lasciati", ha sottolineato. Adesso con loro c'è pure Romeo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!