01/03/2004 | 3 MINUTI DI LETTURA

Roma ricorda il suo 'Americano'

Un anno fa ci ha lasciati Alberto Sordi, il grande attore romano che con i suoi film ha fotografato l’italiano medio, con i suoi pregi e i suoi difetti.

Roma lo ha ricordato in Campidoglio alla presenza del sindaco Walter Veltroni che, in occasione della sua scomparsa lo scorso anno, promise che al grande attore sarebbe stata intitolata la Galleria Colonna, che infatti oggi si chiama “Galleria Alberto Sordi”.
Anche la Rai non è stata da meno: mercoledì sera Fabrizio Frizzi ha presentato dal Palalottomatica una serata dedicata ad Albertone.

Molti amici e colleghi hanno voluto portare il loro personale ricordo e contributo all’”Americano a Roma”. Tra i tantissimi ospiti: Valeria Marini, insieme a lui sul set di “Sposami papà”, che ne ha ricordato la sensibilità e la disponibilità, Carlo Verdone, Franca Valeri, Elena Sofia Ricci, attualmente sul piccolo schermo con lo sceneggiato in costume “Orgoglio”, la quale con numerosi aneddoti ha sfatato l’immeritata fama di misogino e avaro di Sordi, Giancarlo Fisichella, Max Biaggi e il giallorosso Daniele De Rossi.
Lascrime e commozione per un grande uomo. "Grazie Alberto!".

Speciale "Grazie Alberto"
Speciale Campidoglio

Foto: S. Tozzi © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!