4/11/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Romina Power non si dà per vinta: nuovo appello via social per ritrovare la figlia Ylenia, scomparsa oltre 25 anni fa

  • La cantante pensa che ci sia la possibilità che la primogenita sia ancora viva
  • Ha postato una foto della figlia su Instagram e ha chiesto aiuto ai follower

Romina Power non si è mai data per vinta. Nonostante siano passati oltre 25 anni dalla misteriosa scomparsa della figlia Ylenia, la cantante pensa che ci sia ancora qualche possibilità che la sua primogenita possa essere viva. Sul social ha pubblicato una sua foto e ha chiesto ai follower di aiutarla, invitando chiunque avvistasse una donna che somiglia a Ylenia a contattarla. Accanto all’immagine ha scritto in inglese: “Novembre è il mese in cui è nata Ylenia. E’ scomparsa negli Stati Uniti nel gennaio del 1994. Aveva 23 anni. Non ho mai abbandonato la speranza di poterla riabbracciare. So che da allora è sicuramente cambiata, ma se qualcuno riconoscesse una donna che somiglia a questa ragazza, per favore mi contatti. Grazie, e condividete se potete”.

L'appello social di Romina Power per ritrovare la figlia Ylenia, scomparsa 25 anni fa
L'appello social di Romina Power per ritrovare la figlia Ylenia, scomparsa 25 anni fa

Ylenia è scomparsa in circostanze mai chiarite la notte tra il 31 dicembre del 1993 e il 1 gennaio del 1994 a New Orleans, nello stato della Louisiana. Le ricerche andarono avanti per mesi. Si cercherò a lungo soprattutto nel fiume Mississippi, dove si ipotizza possa essere annegata, ma il suo corpo non è mai stato trovato. Questo ha fatto sì che la speranza di poterla un giorno riabbracciare non sia mai morta, soprattutto nel cuore di Romina, 68 anni.

Romina Power, 68 anni, pensa che Ylenia possa essere ancora viva
Romina Power, 68 anni, pensa che Ylenia possa essere ancora viva

Recentemente Albano Carrisi, 76 anni, padre di Ylenia, ha fatto sapere che la perdita della sua primogenita ha rappresentato uno dei dolori più forti della sua vita. “Nel caso di mia figlia il destino ha avuto una parola violenta nei miei confronti. Ho visto esattamente quello che stava succedendo nella sua vita e giuro che ho fatto di tutto per sviare la legge del destino. Ho fatto tutto quello che c’era da fare per bloccare quella scia velenosa di quel destino che stava arrivando. Lì come padre ho perso. Mi è stata data una bella gioia quando è nata e un grande dolore da quando non c’è più”, ha spiegato.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!