14/12/2005 | 3 MINUTI DI LETTURA

Sabrina Ferilli è ‘La Presidentessa’

L’ultima sua esibizione su un palcoscenico risale a cinque anni fa. Da domani, giovedì 15 dicembre, Sabrina Ferilli tornerà a teatro diretta dal grande Gigi Proietti.
Al Brancaccio di Roma interpreterà “La Presidentessa” di Maurice Hennequin e Veber, opera scritta nel 1912 che lo stesso Proietti ha riadattato. Accanto all’attrice reciteranno Maurizio Micheli, Paila Pavese e Virgilio Zernitz.

"Avevo voglia di fare una commedia - ha spiegato Sabrina - La mia esperienza sul palcoscenico è sempre stata nella commedia musicale. Sentivo il bisogno di provare qualcosa di comico, di brillante, di buffo. Quando Gigi mi ha proposto questa pochade mi è piaciuta molto l'idea".
Dopo il cinema, la televisione e la fiction, la Ferilli è pronta a tuffarsi in questo progetto che, dopo il 29 gennaio 2006, la porterà in tournée a Salerno, Reggio Calabria, Messina, Palermo, Napoli, Firenze e Bologna.

La separazione dal marito Andrea Perone, per quanto dolorosa a causa di Sara Varone, è solo un ricordo. Al suo fianco, ora, c’è Flavio Cattaneo, che Sabrina ha ammesso di frequentare. Ritrovata la serenità, anche grazie al lavoro, la diva di Fiano Romano ha comunque un grande rimpianto: il suo nuovo stato da single, almeno sulla carta, non le permette di portare a termine l’adozione che l’avrebbe resa madre proprio in questo Natale. L’attrice, per ciò, sta combattendo una battaglia importantissima, quella che consentirebbe anche a chi non è sposato di poter adottare un bambino. Intanto si dedica al teatro e assapora un futuro tutto da scoprire.

TUTTE LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA

LE FOTO PIU' BELLE DI SABRINA FERILLI

TUTTO IL GOSSIP SU SABRINA FERILLI

© 2005 GossipNews - Foto: M. Bruni
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!