21/08/2001 | 2 MINUTI DI LETTURA

Sabrinona e gli altri: quelli che festeggiano la Roma in tribuna VIP

Dopo poco più di due mesi Roma (questa volta by night) si colora di nuovo di giallorosso. I Campioni d'Italia conquistano la SuperCoppa Italiana a spese della Fiorentina di Roberto Mancini: lo score finale è 3-0, ma poteva essere anche molto più pesante. L'Olimpico, nonostante le ferie ed il solleone, è quello delle grandi occasioni: Più di 65000 spettatori vestiti a festa per inneggiare ed incoraggiare la loro squadra del cuore. La tribuna d'onore è stracolma ed i vip non possono mancare: c'è Sabrina Ferilli (non poteva non esserci la madrina...) con l'inseparabile fidanzato, Gianni Ippoliti, con indosso la maglia del portiere della Roma, Carlo Verdone (altro romanista doc), sempre un po' agitato nel suo tifo. Franco Sensi, comodamente seduto, chiacchiera con l'amico Gaucci, presidente del Perugia. Vicino a lui Franco Carraro, presidente della Lega Calcio, e Gianni Petrucci, Commissario della Federcalcio, si godono il bello spettacolo. C'è anche Giovanni Trapattoni che prende appunti in vista del prossimo impegno della Nazionale. In tribuna stampa si vede Paolo Liguori, ex direttore di Studio Aperto, ora a capo dello sport di Mediaset, grande tifoso romanista e Massimo Caputi, l'affascinante conduttore di Goleada. La serata è piacevole, la partita emozionante, il tifo superlativo. Questa volta, per fortuna, niente invasione di campo. Al fischio finale Francesco Totti alza la coppa al cielo, la bacia e, insieme a tutti i compagni di squadra, fa l'immancabile giro di campo, lui, il gladiatore giallorosso, orgoglio della gente romanista, il capitano.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!