20/2/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Sanremo 2014: dalle Kessler a Baglioni

Claudio Baglioni ha incantato la platea a Sanremo 2014
Tanto amarcord nella seconda serata del Festival di Sanremo 2014, che si è aperto prima con Claudio Santamaria e un omaggio al maestro Manzi, di cui veste il ruolo in una fiction su Rai Uno, poi con le gemelle Kessler. Fabio Fazio e Luciana Littizzetto hanno provato a rendere effervescente lo spettacolo, ma gli ascolti sono crollati, forse anche a causa della partita di Champions League Milan-Atletico Madrid in chiaro su Canale 5. Lo share non era stato mai così in basso negli ultimi cinque anni. La seconda serata ha raccolto nella prima parte 8 milioni 926 mila spettatori con il 33.52% e nella seconda 3 milioni 784 mila con il 37.59%. La media ponderata è stata pari a 7 milioni 711 mila spettatori con il 33.95%, quasi nove punti e 3,6 milioni in meno rispetto al 2013.

Altri sette big in gara con i loro due brani: Francesco Renga, Giuliano Palma, Noemi, Renzo Rubino, Ron, Riccardo Sinigallia e Francesco Sarcina. Tanti ospiti, tra cui Franca Valeri e Claudio Baglioni. Il cantautore, a Sanremo 30 anni fa a ritirare il premio per "Questo piccolo grande amore", ha cantato dal vivo un medley di "Questo piccolo grande amore", "E tu", "Strada facendo", "Avrai", "Mille giorni di te e di me". Ha poi concluso intonando "Con voi", il brano che dà il titolo al suo nuovo progetto.
Straordinaria la performance di Rufus Wainwright, attaccato da parte dei cosiddetti Papaboys, che lo avevano accusato di blasfemia chiedendo alla Rai di cancellare la sua esibizione.

Spazio pure alle Nuove Proposte: promossi alla finale di venerdì Diodato e Zibba, eliminati Filippo Graziani e Bianca. Immancabili sul palco sono arrivati anche i 'presentes' per i verdetti del voto sui brani passati alla finale: tra loro Gian Antonio Stella, Clemente Russo, Kasia Smutniak, visibilmente incinta, Veronica Angeloni e Tania Cagnotto.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!