GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e società d'Italia

Sanremo 2018: Fiorello mattatore della prima serata. E' boom di share, al debutto il Festival di Baglioni batte quello di Conti con 11 milioni 603mila telespettatori

  • Share altissimo per la prima serata di Sanremo 2018 con Fiorello
  • Laura Pausini non c'è, ma l'appuntamento con la cantante è rimandato a sabato

Sanremo 2018 al debutto fa bingo. Lo share della prima serata è da mozzare il fiato. Il Festival di Claudio Baglioni batte quello di Carlo Conti con 11 milioni 603mila telespettatori rispetto agli 11 milioni 374mila della scorso anno. Merito anche di Fiorello, che apre la kermesse. Lo showman si dimostra unico e inimitabile, assolutamente irresistibile sul palco.

Fiorello è il mattatore della prima serata di Sanremo 2018

La prima serata di Sanremo 2018 conquista il 52,1% di share. Il Festival 2017, condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi, aveva ottenuto 'solo' il 50,4% di share. Fiorello nei primi minuti di show è lo 'scaldapubblico', mattatore vero, un fuoriclasse con le sue battute.

VIDEO

Fiorello ha detto di sì e apre la prima serata di Sanremo 2018 a modo suo. Canta anche un medley delle canzoni di Morandi e Baglioni, intrattiene e fa sorridere. Claudio  poco dopo scende dalla scalinata come un divo. Lo share intanto continua a salire...

I 20 Big si esibiscono, parte Annalisa e via via tutti gli altri. Laura Pausini non c'è, la sua ospitata è rimandata a sabato, causa influenza. Ritorna Fiorello che si congeda con "E Tu" cantata in coppia con Baglioni. La gara continua, i look delle donne incuriosiscono il pubblico e gli spettatori a casa. Catturano l'occhio.

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino sul palco dell'Ariston

Attesissimo per tutta la prima serata, a Sanremo 2018 arriva anche Gianni Morandi. Prima si esibisce con Claudio Baglioni, poi con Tommy Paradiso dei Thegiornalisti. In platea partono gli applausi.

Baglioni si esibisce con l'amico Gianni Morandi, ospite della kermesse

C'è ancora spazio per la musica degli ultimi Big, con una Nina Zilli davvero entusiasmante. Arriva sul palco il cast di "A casa tutti bene", il nuovo film di Gabriele Muccino dal 14 febbraio al cinema. Si chiude con gli ultimi che concorrono alla kermesse e arriva la classifica demoscopica parziale. 

Il direttore artistico del Festival con il cast del novo film di Gabriele Muccino, 'A Casa tutti bene'

Si salvano (zona blu) Nina Zilli, Lo Stato Sociale, Noemi, Annalisa, Max Gazzè, Ron, Moro-Meta. In purgatorio (zona gialla) Luca Barbarossa, Mario Biondi, The Kolors, Elio, Giovanni Caccamo, Vanoni-Bungaro-Pacifico. Male (zona rossa): Decibel, Diodato e Roy Paci, Renzo Rubino, Avitabile e Servillo, Red Canzian, Le Vibrazioni. Ma tutto può cambiare.

 

 

scritto da Annamaria Capozzi il 7/2/2018
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!
VIP IN EVIDENZA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
COSA STANNO FACENDO?
G. Palmas
M. Corvaglia
Diletta Leotta
E. Gregoraci
Aida Yespica
C. Balivo
Fedez
P. Camassa
P. Di Benedetto
C. Buccino
Diletta Leotta