10/2/2018 | 6 MINUTI DI LETTURA

Sanremo 2018, anche la quarta serata fa boom di ascolti: 51,1 per cento di share. Ultimo vincitore delle Nuove Proposte

  • I duetti illuminano l’Ariston, per la quarta serata di Sanremo 2018 Nannini e Pelù
  • Mirkoeilcane, premiato dalla Critica, Mudimbi terzo. Ad Alice Caioli il Premio Dalla

Sanremo 2018 non finisce di stupire. Anche la quarta serata del Festival, quella dei duetti e del vincitore delle Nuove Proposte, fa il boom di ascolti: è stata seguita in media da 10 milioni 108 mila telespettatori con il 51.1% di share. L’anno scorso la quarta serata aveva ottenuto in media 9 milioni 886 mila telespettatori pari al 47.05% di share. E’ una quarta serata rock quella di Sanremo 2018, in cui sul palco salgono un’ispiratissima Gianna Nannini e un frizzante Piero Pelù: entrambi duettano a loro volta con il direttore artistico (detto anche ‘dittatore artistico’) Claudio Baglioni. Nelle Nuove Proposte trionfa Ultimo. Secondo Mirkoeilcane, premiato anche dalla Critica, Mudimbi terzo. Ad Alice Caioli va  il Premio Lucio Dalla della Sala stampa.

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino elegantissimi durante la quarta serata di Sanremo 2018

Sono i Big i protagonisti della quarta serata di Sanremo 2018. Si esibiscono nei duetti: sul palco Paola Turci è al fianco di Noemi, Skin con Le Vibrazioni, Simone Cristicchi con Ermal Meta e Fabrizio Moro, solo per citarne alcuni. Ci sono meno stop e gag, perché il ritmo è serrato. L’ospite super è Gianna Nannini con la sua “Fenomenale”. Insieme a Claudio porta sul palco l’emozionante Amarcord di “Amore bello” del cantautore romano. L’esibizione commuove, l’abbraccio tra i due a fine esibizione è struggente e bellissimo.

VIDEO
Nelle Nuove Proposte trionfa Ultimo

Si ride e ci si diverte nella quarta serata di Sanremo 2018. Sul palco dell'Ariston arriva Piero Pelù e trascina lil pubblico con una versione rock di “Il tempo di morire” che canta con Baglioni. E' il tributo di Sanremo a Lucio Battisti. Pierfrancesco Favino, sempre più mattatore, fa il verso a Michelle Hunziker che ha baciato Tomaso Trussardi in platea la prima sera e porta fiori e cibo alla moglie, l’attrice Anna Ferzetti, e alla figlia Greta. Poi fa vedere a tutti che è bravo anche a suonare il sassofono.

Michelle, Claudio e Pierfrancesco aprono il Festival come un gruppo rock e cantano 'Heidi'

Marina Corgnati porta il messaggio della mamma, Milva, lontana dalle scene da tempo e celebrata al Festival con il premio alla carriera. Federica Sciarelli, padrona di casa di “Chi l’ha visto”, gioca con Baglioni e lo interroga.

Super ospite Gianna Nannini

C’è tanto, tantissimo in questa 68a edizione della kermesse. La classifica secondo il voto della giuria degli esperti (che vale il 20%) per i duetti dei Big vede nella fascia blu, la più alta Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto, Luca Barbarossa con Anna Foglietta, Giovanni Caccamo con Arisa, Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi, Ron con Alice, Vanoni-Bungaro-Pacifico con Alessandro Preziosi, Diodato e Roy Paci con Ghemon.

Baglioni canta con Piero Pelù

Nella fascia gialla, a metà: Le Vibrazioni con Skin, Annalisa con Michele Bravi, The Kolors con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti, Enzo Avitabile con Peppe Servillo con Avion Travel e Daby Tourè, Red Canzian con Marco Masini, Lo Stato Sociale con Paolo Rossi e il Piccolo coro dell'Antoniano.

Federica Sciarelli interroga Claudio Baglioni

Infine nella fascia più bassa, quella rossa: Decibel con Midge Ure, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri, Noemi con Paola Turci, Renzo Rubino con Serena Rossi, Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim, Elio e le storie tese con I neri per caso, Nina Zilli con Sergio Cammariere.

Pierfrancesco Favino suona il sax e stupisce tutti perché è bravo

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!