8/2/2018 | 5 MINUTI DI LETTURA

Sanremo 2018: la seconda serata celebra Pippo Baudo, Sting canta in italiano. Baglioni, Favino e Hunziker motore del Festival ed è ancora record di share

  • Seconda serata ricca tra Big e Nuove Proposte, Sanremo 2018 fa boom
  • Sono stati 9 milioni 687 mila i telespettatori che hanno visto il Festival su Rai Uno

La seconda serata di Sanremo 2018 è ricca, tra Big, Nuove Proposte e ospiti. Al Festival si celebra Pippo Baudo, re indiscusso della kermesse. Sul palco salgono tante star: da Sting aIl Volo, da Biagio Antonacci a Roberto Vecchioni. Claudio Baglioni infiamma l'Ariston con i suoi classici.

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco favino durante la seconda serata di Sanremo 2018

Il debutto delle prime quattro Nuove Proposte durante la seconda serata di Sanremo 2018 si chiude con una classifica provvisoria in cui Alice Caioli è prima, Lorenzo Baglioni secondo, Giulia Casieri terza. Mirkoeilcane, assai applaudito dai giornalisti della sala stampa, è solo quarto grazie alla giuria demoscopica.

VIDEO

Anche la classifica finale dei dieci Big non mette d'accordo tutti. Nella zona rossa si piazzano Nina Zilli, Elio e le Storie tese, Red Canzian e Renzo Rubino; nella zona gialla Le Vibrazioni, Annalisa e i Decibel; nella fascia Blu, i primi, Diodato e Roy Paci, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico e Ron.

Il Festival rende omaggio a Pippo Baudo

Il pubblico dell'Ariston è entustasta. Standing ovation per Il Volo che prima canta "Nessun dorma" e poi rende omaggio con Baglioni a Sergio Endrigo. I tre tenori vincitori di Sanremo 2015 tornano a mezzanotte e cantano, sempre con Claudio, "La vita è adesso".

Sting presenta con Shaggy il suo nuovo singolo

Applausi infiniti pure per Pippo Baudo che si prende il palco e racconta i suoi Festival, accompagnati dall'immancabile "l'ho scoperto io". Dalla platea lo chiamano a gran voce, il presentatore dice: "Ci vediamo l'anno prossimo".

Ospite anche Biagio Antonacci

Biagio Antonacci duetta sulle note di "Mille giorni di te e di me" con Baglioni, che poi si cimenta nell'eterna "Piccolo grande amore". Accanto stavolta c'è Franca Leosini. La giornalista ormai è una superstar.

Baglioni canta con Il Volo 'La vita è adesso'

E' grandissimo Roberto Vecchioni. Si cimenta in "Samarcanda", sempre con Baglioni, cita Macbeth, Giacomo Leopardi e re Salomone, parla di bambini e di destino. Poi fa una vera e propria dichiarazione d'amore alla musica e alle canzoni.

Claudio con Franca Leosini

E' grandissimo l’omaggio di Sting all’Italia con "Muoio per te" di Zucchero. Prima canta con Shaggy: i due presentano per la prima volta in Italia, al Festival di Sanremo, il loro nuovo singolo “Don’t Make Me Wait”. Divertente il Mago Forest in chiusura. Tutto scorre anche stavolta senza intoppi. Pierfrancesco Favino è più sciolto e balla persino "Despacito" con Michelle Hunziker. Ed è ancora record: sono 9 milioni 687 mila, pari al 47.7% di share, i telespettatori che hanno seguito ieri su Rai Uno la seconda serata di Sanremo 2018.Nel 2017 la seconda serata del festival condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi aveva avuto in media 10 milioni 367 mila spettatori, pari al 46.6% di share.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!