21/11/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

La casa reale britannica travolta dallo scandalo del Principe Andrew: la Regina Elisabetta costretta a 'licenziare’ il figlio

  • Il 59enne è infatti legato allo scandalo di Jeffrey Epstein
  • E’ accusato di essere andato a letto con una 17enne

La casa reale britannica non gode esattamente di ottima salute in questo momento. Molti dei sudditi di Sua Maestà la Regina Elisabetta sono scandalizzati dopo che il suo terzogenito, il Principe Andrew, conosciuto anche come Duca di York, è stato coinvolto in un terribile scandalo, quello del pedofilo americano Jeffrey Epstein. Andrew era infatti molto amico dell’imprenditore, morto suicida in carcere la scorsa estate, ed è stato accusato di essere lui stesso andato a letto con una ragazza di 17 anni presentatagli proprio da Epstein. I rumour si erano fatti così forti nelle ultime settimane che il reale ha scelto in andare in tv e di rilasciare un’intervista sulla BBC.

Il Principe Andrew, 59 anni, terzogenito della Regina Elisabetta, durante l'intervista rilasciata la programma della BBC 'Newsnight'
Il Principe Andrew, 59 anni, terzogenito della Regina Elisabetta, durante l'intervista rilasciata la programma della BBC 'Newsnight'

L’apparizione mediatica di Andrew e la sua difesa sono apparse però piuttosto deboli. L’intervista si è quindi rivelata controproducente e nell’arco di qualche giorno ha fatto da cassa di risonanza a tutta la vicenda tanto che adesso la Regina è stata costretta a “licenziarlo”. Sì, perché per i suoi “impegni” come membro della casa reale britannica il Duca riceveva un compenso annuo di circa 300mila euro. Sarebbe stato il fratello maggiore, il Principe Carlo, a spingere affinché venisse presa questa decisione, visto che l’erede al trono è molto preoccupato che ai cittadini britannici possa venire in mente che forse la monarchia non è poi un’istituzione così indispensabile.

L'intervista di Andrew sembra aver fatto più danni che altro: il figlio di Elisabetta non ha convinto il pubblico, anzi
L'intervista di Andrew sembra aver fatto più danni che altro: il figlio di Elisabetta non ha convinto il pubblico, anzi
La Regina Elisabetta, 93 anni, insieme al figlio Andrew durante un impegno ufficiale
La Regina Elisabetta, 93 anni, insieme al figlio Andrew durante un impegno ufficiale

Formalmente è stato lo stesso Andrew a diffondere un comunicato stampa in cui dichiara di lasciare tutti gli impegni legati alla famiglia reale, con la conseguente rinuncia al ricco salario. Eppure voci di corridoio raccontano che le cose siano andate diversamente. Andrew è da sempre una figura piuttosto controversa all’interno della casa reale britannica.

Anche sua moglie, la Duchessa di York Sarah Ferguson, da cui ha avuto le figlie Beatrice ed Eugenie (che in occasione dei matrimoni reali di William con Kate e di Harry con Meghan si sono messe in mostra davanti ai media mondiali), è stata coinvolta in scandali finiti più volte sulle copertine dei cattivissimi tabloid d’oltremanica.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!