29/5/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Scout Willis in topless a spasso per New York

Scout Willis ha preso molto cuore la protesta contro Instagram: il social network ha creato molto scandalo per aver cancellato diverse foto di donne che allattano e sopravvissute al cancro al seno a causa dei suoi termini di servizio che recitano "Non si possono postare foto o che contengono violenza, nudità, nudità parziale e altri contenuti discriminatori, fuorilegge, illeciti, che spingono all’odio, pornografici o a sfondo sessuale". La figlia di 22 anni di Bruce Willis e Demi Moore è andata a spasso per New York in topless lo scorso martedì, condividendo alcune foto della sua passeggiata su Twitter.

Scout Willis gira in topless a New York per protesta contro Instagram

"Legale in New York City ma non su Instagram", ha commentato la giovane, immortalata mentre sceglieva un mazzo di fiori indossando solo una gonna. "Quello che Instagram non vi fa vedere #FreeTheNipple", ha aggiunto sul social insieme a un’altra foto senza né maglietta né reggiseno. L'attrice e modella aveva anche cambiato il suo nome in "Scout (Areola) Willis" prima che il suo account venisse cancellato, così come era successo a Rihanna dopo aver condiviso la provocante copertina di un magazine in cui metteva in mostra i capezzoli. "Il mio essere a mio agio con il mio corpo non deve essere dettato da come gli altri lo percepiscono. In ogni caso, non desidero imporre il mio punto di vista a nessuno", ha scritto inoltre su Twitter Scout.

La figlia di Bruce e Demi Moore sceglie dei fiori senza reggiseno né maglietta

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!