11/11/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Serena Grandi vittima di un furto nella sua casa di Rimini: 'Rubate persino le ceneri dei miei genitori’

  • La sua abitazione è stata svaligiata, spariti gioielli di famiglia
  • ‘E’ stato uno shock, mi sono sentita come violentata’

Serena Grandi è stata vittima di un furto. La sua casa di Rimini è stata svaligiata. Sono spariti i gioielli di famiglia, i malviventi hanno rubato persino le ceneri dei suoi genitori che custodiva gelosamente nelle urne.

Serena Grandi, furto in casa: rubate persino le ceneri dei genitori

“E’ stato uno shock, mi sono sentita come violentata”, dice Serena Grandi, che ha denunciato il furto anche via social, a Il Resto del Carlino. L’attrice 61enne venerdì sera, quando è rientrata a Rimini da Roma dove, il giorno prima, aveva partecipato da ospite a “La vita in diretta”, ha avuto la brutta sorpresa.

“Forse i ladri, vedendomi in tv, hanno pensato di avere tutto il tempo a disposizione per il colpo - racconta - Hanno forzato una finestra blindata, con un bastone, e poi hanno agito praticamente indisturbati. Non se ne è accorto nessuno. Nel mio condominio in questi mesi erano già stati ‘visitati’ dai ladri tutti gli altri appartamenti. Mancava solo il mio, hanno completato l’opera. Ed è una bruttissima sensazione ritornare a casa e trovarla in questo modo. Hanno rovistato ovunque”.

Hanno rubato tutto. Serena Grandi è molto amareggiata: “I gioielli non avevano un grande valore economico, però avevano un grande valore affettivo: erano un ricordo dei miei genitori. Quello che mi sconvolge è che abbiano preso anche le urne cinerarie. Cosa se ne fanno? Pensavano contenessero dei preziosi? Mi sono fatta l’idea che i ladri non siano italiani: magari è stata una banda di nomadi, di zingarelli. D’altra parte, a Rimini se ne vede in giro di brutta gente”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!