10/3/2014 | 4 MINUTI DI LETTURA

Serena Grandi contro Corinne Clery: 'Mio figlio ha sofferto per colpa delle donne di Beppe Ercole'

  • Ospite da Mara Venier, l'attrice ha parlato della sua nuova vita
  • Si è trasferita a Rimini dove ha aperto un ristorante con Edoardo
  • E ha rivelato quanto l'erede sia stato male a causa del padre

Fa parte del cast de "La Grande Bellezza", il film di Paolo Sorrentino che ha trionfato agli Oscar. Serena Grandi, ospite di Mara Venier a "Domenica In", ha raccontato di aver lasciato la Capitale un anno fa: "Ho preso le valigie, mio figlio, una bella macchina grossa e sono andata a Rimini per buttare a mare le ceneri di mio padre - ha detto - Nel pomeriggio ho trovato una location bellissima, un ristorante sul molo e ho detto: 'Ma io resto qui'. E non sono tornata a Roma. Ero stanca di tutto". "Di Roma non mi manca nulla - ha aggiunto - E' bello vedere Roma da ospite, ma non viverla, perché è una città molto rumorosa. Roma è stata una grande mamma, che mi ha accolta e che poi mi ha buttato giù. Come una mamma che prima allatta suo figlio e poi lo lascia cadere a terra". Serena nella Città Eterna ha vissuto momenti di celebrità, ma anche un'esperienza particolarmente difficile che l'ha vista coinvolta in un'inchiesta per un giro di sesso e droga. Nel 2003, ha scontato 157 giorni di arresti domiciliari prima di essere completamente prosciolta, a processo non ancora iniziato. Così con la somma ricevuta, come risarcimento, dallo Stato ha deciso ora di aprire un ristorante a Rimini, La locanda Miranda, affidata alla gestione del figlio Edoardo, "alla faccia - ha detto la Grandi - di chi mi ha condannato per sesso e per cocaina... Ma quando sarebbe successo tutto questo?". Affrontare un percorso così tortuoso "è stata dura e sono sicura - ha spiegato l'attrice - di non essermelo meritato e mi sono resa conto di non aver avuto mariti e compagni che mi abbiano saputo difendere".

Serena Grandi ospite di Mara Venier

Durante la trasmissione è intervenuto anche Edoardo, nato dal matrimonio con Beppe Ercole, conclusosi nel 1993: "Edoardo - ha detto la Grandi - ha sofferto molto a causa del padre e delle nuove compagne del padre... Si è così. E poi l'hanno fatto soffrire le accuse a me. Ha sofferto". Un riferimento, seppur indiretto, a Corinne Clery che, nel 2004, ha sposato Ercole e gli è stata a fianco fino alla sua morte, avvenuta nel 2010. Non è la prima volta che la Grandi si riferisce alla collega, stando a delle sue dichiarazioni precedenti, quest'ultima non disse nulla della malattia del marito che morì in appena tre mesi.

Serena Grandi ha attaccato indirettamente Corinne Clery

Ora Serena ha iniziato una nuova vita e dopo il successo de "La Grande Bellezza" si gode il suo ristorante a Rimini con l'erde che è suo socio: "Io con lui sono molto dura - ha rivelato - Gli ho dato una possibilità, ora che i politici hanno tolto il futuro ai nostri figli". la ristorazione però non è il suo unico interesse, anzi, ora che il figlio è sistemato, non le dispiacerebbe tornare sul set per girare altri film.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!