4/12/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Serena Rutelli amara: 'Dopo il GF la mia famiglia biologica è sparita. Non si sono mai più fatti sentire. Hanno fatto la sceneggiata in tv'

  • ‘Cercavano solo visibilità, lo avevo previsto…’
  • ‘Se avevano tutta questa voglia di stabilire un rapporto con me, perché sono spariti?’

Serena Rutelli sul social parla della sua famiglia biologica. Rispondendo alle domande dei fan, svela: Dopo il GF è sparita. La 29enne lo immaginava: per lei i suoi parenti cercavano solo visibilità.

Serena Rutelli: 'Dopo il GF la mia famiglia biologica è sparita'
Serena Rutelli: 'Dopo il GF la mia famiglia biologica è sparita'

Serena Rutelli, adottata con la sorella Monica da Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, mentre era nella Casa del Grande Fratello 16 condotto da Barbara D’Urso ha ristabilito un contatto con suo fratello ma ha pure respinto il tentativo di riconciliazione con la sua vera madre che l’aveva abbandonata. Forse sperava che una volta fuori dal reality ci fosse davvero un riavvicinamento con la famiglia biologica, così non è stato però.

La sua famiglia biologica dopo il GF è sparita. "Non si sono mai più fatti sentire”, fa sapere a chi le domanda. Poi ironicamente si chiede: "Se avevano tutta questa voglia di stabilire un rapporto con me, perché sono spariti?”. E aggiunge: ”Hanno fatto la sceneggiata in tv e poi basta”.

Serena Rutelli lo immaginava: ”Ma avevo previsto che sarebbero venuti fuori solo per avere un briciolo di visibilità”. Lei da sempre considera la sua unica mamma Barbara Palombelli. “Lo era prima, lo è adesso, lo sarà sempre - confessa ancora sul social - Ci sono cose che non riesco ad affrontare e non riuscirei a perdonare mia madre”. Si riferisce alla donna che l'ha partorita. "Sono fatta così. E poi una famiglia ce l’ho", chiosa infine Serena.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.