4/8/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Sienna: 'Se fossi Johnny Depp...'

Sienna Miller è una delle giovani attrici più seguite dalla stampa rosa per la sua turbolenta vita sentimentale: prima il suo rapporto con Jude Law, culminato con la confessione da parte di quest'ultimo del tradimento consumato insieme alla baby-sitter dei suoi tre figli (precedentemente avuti dalla ex moglie Sadie Forst), poi la relazione tira e molla con il collega, sposatissimo, Balthazar Getty. Insomma, l'interpete di "G.I. Joe: The Rise Of Cobra" ha spesso dato adito a rumours e pettegolezzi. Se fosse stata un uomo sarebbe andata diversamente? Secondo Sienna sì...

La stella del cinema ha dichiarato che le piacerebbe essere come Johnny Depp. La Miller sostiene che una star di Hollywood, se di sesso maschile, può avere successo e proteggere allo stesso tempo la sua privacy: "La verità è che se sei un uomo è molto più semplice. Mi piacerebbe essere Johnny Depp, un grande attore con enormi possibilità e una vera vita privata".
Sienna ha spiegato che: "Quando diventi bersaglio di un certo tipo di attenzioni, è difficile sfuggire. Ed io ho fatto molte cose, inconsapevolmente, per avere gli occhi di tutti puntati addosso. Anche solo vivendo la mia vita, uscendo di casa. Così il mio comportamento, visto da fuori, può sembrare aver contribuito a tutto questo o addirittura che sia stato voluto".

Sienna ha anche vinto una causa contro dei paparazzi inglesi e oggi può girare indisturbata o quasi per le vie di Londra. Ma se fosse Johnny Depp, sarebbe molto meglio...

Foto: CarlosCostas-PacificCoastNews/Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!