14/5/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Simona Izzo e Ricky Tognazzi, quarantena a luci rosse: 'Facciamo l’amore a orari impossibili. Il pomeriggio ’ci gira’ meglio’

  • L’isolamento ha scatenato ancora di più la passione tra i due
  • Rinchiusi in casa hanno dato spazio ai sensi senza alcun pudore

Simona Izzo e Ricky Tognazzi sono felici più che mai: la loro si è rivelata una quarantena a luci rosse, assolutamente bollente. “Facciamo l’amore a orari impossibili”, confessano al settimanale F.

Simona Izzo e Ricky Tognazzi, quarantena a luci rosse: 'Facciamo l'amore a orari impossibili'
Simona Izzo e Ricky Tognazzi, quarantena a luci rosse: 'Facciamo l'amore a orari impossibili'

Sposati dal 1995, l’attrice, doppiatrice e produttrice 67enne e il regista 65enne, rinchiusi in casa, hanno dato spazio alla passione, nessun freno inibitore per la coppia, che si è lanciata nell’intimità senza freni. “Facciamo l’amore a orari impossibili, il pomeriggio 'ci gira' meglio. A volte ci sembra di rubare il tempo al lavoro e questa cosa la troviamo eccitante, visto che non abbiamo mai smesso di lavorare a Cuori d’acciaio, la prossima serie Mediaset con Sabrina Ferilli che doveva partire ad aprile”, svela la Izzo al giornale.

L’ex concorrente del GF Vip e anche opinionista tv poi racconta: “Vivo da 34 anni giorno e notte con lui. Soffriamo se ci separano, anche se ci è mancata molto la nostra famiglia, e la troupe con cui lavoriamo. Però insieme ci bastiamo, la nostra storia è molto sfaccettata e compiuta!”.

Ricky appaga completamente Simona e non solo tra le lenzuola. Durante la quarantena bollente la Izzo ha scoperto che il marito è molto industrioso e pieno di qualità nascoste: “Sa aggiustare la lavatrice e far funzionare bene il forno. Mi ha insegnato a fare il pane in casa e le marmellate con la frutta dei nostri alberi”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!