10/12/2021 | 5 MINUTI DI LETTURA

Soleil Sorgè contro Sophie Codegoni, lite furibonda al GF Vip: 'Sei tutta di plastica!’

  • Lo scontro tra le due lascia strascichi, la 19enne in lacrime
  • Il battibecco diventa i rovente, il papà di Sophie su Twitter attacca la 27enne

Soleil Sorgè al GF Vip non perdona con la sua lingua tagliente, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne si scaglia contro Sophie Codegoni. “Sei tutta di plastica!”, le sottolinea velenosa. La lite è furibonda, la 19enne, poco dopo, finisce in lacrime e in Casa si formano due schieramenti: c’è chi della 27enne non ne può proprio più.

Soleil Sorgè contro Sophie Codegoni, lite furibonda al GF Vip: 'Sei tutta di plastica!'
Soleil Sorgè contro Sophie Codegoni, lite furibonda al GF Vip: 'Sei tutta di plastica!'

E’ Soleil a fare una battuta su Sophie e Gianmaria Antinolfi, parlando di ipotetiche nozze tra loro: “C’è bisogno di una foto della sezione mobili e soprammobili, nel matrimonio dei comodini siete voi i protagonisti!”. La Codegoni risponde prima calma: “Dai Sole non farmi ridere troppo che dopo perdo l’espressione”. Poi però tutto si accende.

La Sorgè tira in ballo la chirurgia estetica per attaccare la 19enne

Soleil tira in ballo la chirurgia per colpire Sophie: “Tranquilla, sei abbastanza piena di plastica per non smorzare l’espressione”. Da lì in poi volano gli stracci e il botta e risposta diventa sempre più acceso.

Soleil non contenta chiarisce ancora le sue parole: “Hai 19 anni e sei più piena di plastica che personalità e intelletto”. E aggiunge: “Non sto dicendo che è negativo o positivo, semplicemente è un dato di fatto”.

Lo scontro nella casa è assai violento

“Non mi sento offesa perché tanto ho rifatto solo il seno e qui c’è il chirurgo che può dirlo”, controbatte Sophie, facendo riferimento a Giacomo Urtis, che è stato l’artefice della sua mastoplastica additiva. “Anche se io mi fossi rifatta tutta, sono problemi miei e poi almeno io non ho toccato il viso, a differenza tua”, prosegue, punzecchiando a sua volta Soleil.

“Questo tono da lagna è insopportabile”, sbotta la Sorgè. Cerca, invano, solidarietà dagli altri, ma non arriva. Interviene Gianmaria Antinolfi che attacca Soleil: le sue parole sono fuori luogo. La Codegoni, colpita dentro, esplode: “Stai cercando di umiliarmi. Lo fai anche con Miriana e con Maria. Buttati tu nella spazzatura”.

Il litigio va avanti per molto tempo ed è senza esplusione di colpi

Sophie poco dopo piange. “Mi ha umiliato gratuitamente. Io sono buona e cara ma che non mi rompesse le palle altrimenti racconto tutto”, dice a Miriana Trevisan. La showgirl chiede a cosa si riferisca.“Non sono come lei che infanga le persone. Non ho fatto niente, ero lì per fatti miei. Insultando me ha insultato tutte le persone che hanno fatto ricorso alla chirurgia estetica. Ho rifatto il seno e mi devo buttare nell’umido?”, risponde la 19enne.

Sophie vuole che Soleil le porti rispetto, la 27enne le ha anche consigliato di tornare a scuola: “A scuola ci sono andata, ma come si è permessa? Non sono una ragazza ignorante ma anzi ho sempre studiato. Dopo la scuola, sono andata a lavorare e non sono stanca a casa a grattarmi i piedi”. Antinolfi interviene: “Guarda che Soleil non è mica laureata alla Bocconi”. Sophie spiega che una laurea non identifica una persona. Poi rivela: “Ho assistito a delle scene fuori da qui. E’ stata cacciata da una cena perché si è messa ad insultare Vito”. Ma la regia censura le sue parole e così non si capisce a quale episodio esterno si riferisca l’ex tronista.

Sophie poi scoppia in lacrime

Quasi tutti pensano che Soleil abbia esagerato, anche Alex Belli, il suo ‘compagno di merende’. Intanto fuori il padre di Sophie, Stefano, punta il dito contro Soleil e su Twitter cinguetta: “E comunque è meglio rifarsi le tette che farsi i mariti delle altre”. A chi lo rimprovera per la battuta, ribatte: “Mi sono sempre i fatti miei, ma vederla umiliata e in lacrime e non poterla difendere mi fa andare fuori di testa”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!