24/11/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Sonia Bruganelli in lacrime: lo scherzo de Le Iene le fa prendere un colpo e la lascia stordita

  • Scopre che il figlio Davide vende i casting di Avanti un altro e si dispera
  • Non riesce a credere che il 17enne possa aver accettato soldi in cambio di…

Sonia Bruganelli finisce in lacrime, lo scherzo de Le Iene messo in scena da Stefano Corti e Giorgio J. Squarcia le fa prendere un colpo. La produttrice 47enne, opinionista del GF Vip, sposata con Paolo Bonolis quasi si sente male nello scoprire che il figlio Davide, appena 17enne, si fa pagare, e a quanto pare non solo in soldi, per i casting di Avanti un altro, popolarissimo programma condotto dal famoso papà su Canale 5.

Sonia Bruganelli in lacrime: lo scherzo de Le Iene le fa prendere un colpo
Sonia Bruganelli in lacrime: lo scherzo de Le Iene le fa prendere un colpo

Sonia quando la sua migliore amica, complice della burla, passa a prenderla in macchina e le racconta tutto, non riesce a credere che Davide abbia accettato denaro in cambio di promesse che non può mantenere. La Bruganelli è stata già preallertata da Alessandro Boero, suo collaboratore, pure lui complice de Le Iene, che al telefono le ha detto di raggiungerlo subito perché nella sede della loro società, quella che produce lo show, c’è una ragazza arrabbiata che dice di aver pagato per essere presa a lavorare nella trasmissione.

Scopre che il figlio Davide vende i casting di Avanti un altro e si dispera

La bionda è esterrefatta. Scopre che Davide ed Edoardo, amico e coetaneo, hanno davvero preso soldi per casting ‘farlocchi’ in cui promettevano a belle ragazze di lavorare in tv con Bonolis. Cerca di parlare col figlio, ma il ragazzo le chiude il telefono. Così lo raggiunge a casa sua, dove il 17enne sarebbe impegnato proprio in uno di questi provini ‘particolari’.

A casa sua si trova tra ragazze seminude e un fotografo assai particolare

Arrivata sul posto, sempre insieme all’amica e a Boero, Sonia si ritrova in mezzo a donne seminude e un fotografo assai sopra le righe. La sua ansia cresce.

La 47enne inveisce contro il figlio

Sonia Bruganelli vorrebbe esplodere col figlio, si trattiene a stento. Chiede alle ragazze perché abbiano pagato per lavorare, si sente quasi mancare pensando al suo Paolo, sempre serio nel suo lavoro da anni e anni, che potrebbe finire sui giornali per una storia di ‘mazzette’. Per fortuna arrivano Le Iene a svelarle lo scherzo

La bionda ci è cascata e sta per esplodere

Sonia, però, quando scopre la verità, non riesce a tranquillizzarsi. “Non fa ridere, ti giuro, non fa ridere”, dice a Corti. E ancora: “Giuro, ho la pelle d’oca. Ma come cacchio vi viene in mente? Davide? Dio, no, che sollievo. Era tutto vero…caz*o! Sembrava tutto verissimo, meno male! Ho visto i titoli, che dovevo fare 6 puntate in più con Signorini per non fare uscire le foto. Avevo già visto tutto…! E poi voglio dire adesso, io lo amo mio figlio, ma che non si fossero accorte che è un cialtrone…”.

Alla fine, pur scoperta la burla, Sonia rischia di sentirsi male

Qual è stata la cosa più difficile da superare?”, le domanda Corti. “Innanzitutto dire a Paolo quel che stava succedendo, perché lui ha un pregio, che è una persona limpida. Andargli a raccontare che 17 anni di educazione avevano portato a questa cosa, ti giuro, era una una roba allucinante. Poi mi dispiaceva per le ragazze, perché se veramente loro avevano fatto una cosa del genere… Vedere lei seminuda a casa mia mi ha fatto male. Va beh, comunque è tutto finto. Grazie!”, sottolinea ancora scossa Sonia.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.