22/07/2002 | 3 MINUTI DI LETTURA

Speciale Moda a Roma: Riva, Furstenberg e gli altri...

Diario delle sfilate piu' attese dell'edizione romana dell'Alta Moda. Alle 11 salgono in pedana le modelle di Lorenzo Riva. La sua sfilata è una sferzante cavalcata attraverso il cinema, la pittura e la musica: da Leslie Caron in "Gigi" a Katherine Hepburn, da Barbra Streisand in "Funny Lady" sino alla Penelope Cruz di "Belle Epoque", una carrellata cinematografica di dive e divine artisticamente leggiadre, ma soprattutto donne, nello stile e nella classe firmati Riva. E' anche stata l'unica sfilata dell'Alta Moda dove è stato "avvistato" Rino Barillari, "the king". Sono le 12 ed è il momento di Furstemberg. Il parterre è ricco di personaggi televisivi, dalla Clerici alla Melillo, ma tutti i "flash" sono per Ivana Trump sempre disponibile e sorridente. All'uscita l'attrice Karin Proia che ci ha confidato che fra pochi giorni si sposera' con un suo collega attore. Ma non c'e' tempo e per passare da una sfilata all'altra bisogna percorrere corridoi lunghissimi e scale interminabili. Eccoci ad una delle sfilate piu' attese: quella di Grimaldi Giardina. Qualche ospite si ferma per un cocktail allestito per la sfilata successiva, ma "show must go on" e la sfilata deve iniziare. Nessuna pedana ma un arredamento atipico intorno al quale le modelle sfilano, un vero tripudio da parte dei partecipanti che apprezzano la novita', al punto che dopo la sfilata moltissimi si fanno fotografare proprio all'interno del salotto al centro della sala. Tra i presenti Raffaella Berge' ed Elisabetta Cavallotti. In lontananza gia' si sentono le musiche della sfilata di Escada organizzata da Tiziana Rocca e il suo staff. Sulla sinistra sono posizionati in prima fila i giornalisti, sulla destra i personaggi famosi a cominciare da Adriana Volpe, accompagnata da Arianna David (che pochi hanno riconosciuto),la stessa Rocca, il fratello Fabrizio, Giulio Base, la ex di Giulio Yvonne Scio', Barbara Bouchet, Francesca Rettondini, Elisabetta Cavallotti, Tosca d'Aquino, Roberta Beta (ormai la piu' mondana degli ultimi mesi). In pedana tra le modelle anche Tania Zamparo, ex Miss Italia. Belle le modelle, belli gli abiti e soprattutto belle le musiche. Tutti i Vip che entrano all'Auditorium poi passano la giornata ad osservare le altre sfilate e performance, come quella di Sergio Valente che presente in modo alquanto atipico (due i modelli chiusi in una gabbia) borse e accessori. E' tardi la gente inizia a lasciare l'Auditorium, inizia a piovere e tutti si preoccupano per la sfilata di Balestra a Via Veneto, ma subito si pensa di spostare anche quella all'Auditorium. Unico problema, l'apertura del negozio di Cavalli e di Armani nella stessa sera. Ci sono eventi per tutti i gusti, ma noi siamo stati ovunque...

Lo speciale reportage con TUTTE le foto di queste sfilate