25/01/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

[Speciale]: Tom e Penelope nella Capitale

Anteprima bagnata...anteprima fortunata. Ad accogliere Tom Cruise e Penelope Cruz a Roma per l'anteprima del film "Vanilla Sky", presso il cinema Adriano, oltre ad i soliti vip è arrivata anche una gran pioggia. Il temporale che si è abbattuto sulla capitale non è bastato però a far demordere i fans di Cruise dalla loro "Mission Impossible": avere un autografo del proprio idolo. E infatti sono stati tutti accontentati: Tom è giunto sul posto più di mezz'ora prima dell'inizio della proiezione proprio per poter firmare autografi a tutti e qualche volta ha anche accettato di posare per foto ricordo. Addirittura in un caso è stato così gentile da cercare di capire il funzionamento di una macchinetta fotografica che si era bloccata per accontentare una ragazzina.Bellissima e disponibile anche la Cruz, che però è stata un po' messa da parte, data l'attenzione polarizzata sul divo dagli occhi azzurri.Tra i vip presenti il sindaco Veltroni, sportivi come Totti e Zebina (in compagnia della solita Mondello), personaggi del mondo dello spettacolo come Claudia Gerini, Romina Power, Bruno Vespa. E, se Filippo Nardi si è trasformato in iena sconsolata perchè non è riuscito ad avvicinare Cruise per l'intervista, sorte migliore è capitata a Dario Ballantini, il "Valentino" di Striscia. Dopo la proiezione Tom e Penelope sono stati ospiti per una esclusivissima cena in Campidoglio del sindaco Walter Veltroni, che in omaggio alla coppia più gossip del momento, ha illuminato anche i Fori imperiali.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!