9/6/2015 | 4 MINUTI DI LETTURA

Stash dei The Kolors: 'Non ci aspettavamo di vincere Amici 14 e per ora Sanremo non è nei nostri progetti'

  • Stash dei The Kolors parla della vittoria ad Amici 14: 'Rimango con i piedi per terra'
  • Il cantante rivela: 'Questo non è un nome d'arte, mi chiamo così anche all'anagrafe'

Reduce dal trionfo di "Amici 14" Stash con i The Kolors il 14 giugno salirà sul palco degli MTV Music Awards. In attesa del primo di una lunga lista di appuntamenti importanti, il cantante si racconta in una lunga intervista rilasciata a Vanity Fair. Antonio Fiordispino, 26 anni, rivela che il suo non è un nome d'arte: "In realtà io mi chiamo Stash anche all'anagrafe - spiega - deriva da una canzone dei Pink Floyd, Money, e per questo mio padre ha deciso di chiamarmi così. La prima volta che sono stato a Londra, a Camden Town, leggevo la parola 'stash' ovunque e poi ho scoperto che si tratta anche di droga. Da questo punto di vista non mi sento affatto rappresentato perché ho una grande fobia per le droghe, scapperei via anche davanti a una roba leggera che si fanno tutti. Non ce la farei".

Stash dei The Kolors parla della vittoria ad Amici: 'Non ce l'aspettavamo'

Stash rivela che per festeggiare la vittoria ad "Amici 14" non ha fatto il classico brindisi di rito: "Non ho neanche bevuto alcol perché basta un bicchierino di vino per farmi andare fuori - afferma - Dopo essere stato due mesi chiuso in casetta, senza bere un minimo alcolico". Salire sul gradino più alto del podio è stata una sorpresa: "Non ce l'aspettavamo - dichiara - Venivamo dall'underground e già partecipare a un programma come Amici è stato quasi paradossale. Suonavamo nei localini davanti a quattro persone e abbiamo vissuto per molto tempo questa realtà. Entrare nella scuola di Maria e uscirne vincitori è stato pazzesco, ma davvero non ci avrei mai sperato".
Stash racconta che ha iniziato a pensare che ce l'avrebbero fatto quando con i The Kolors sono arrivati in fondo, ma non ci credeva al cento per cento: "Per come sono fatto io, quando ho un pensiero e poi non si avvera ci rimango malissimo - spiega - Al momento di presentarci ai provini, per la paura di non essere accettati, abbiamo portato un repertorio molto vario, per proporre qualcosa di più masticabile. Poi tutti ci hanno detto, compresa Maria, di proseguire nella nostra direzione se fossimo entrati e così abbiamo fatto fino alla finale".

Stash insieme ad Alex e Daniele gli altri due componenti dei The Kolors

Stash non si sente assolutamente arrivato, vuole rimanere con i piedi per terra e lavorare seguendo un solo mantra: "Divertirmi". Per ora nei progetti dei The Kolors non c'è nemmeno Sanremo: "Non vogliamo depistare le persone che hanno creduto in noi ma non è detto che non potrebbe capitare un giorno. So che i vincitori di Amici al 90% vanno a Sanremo, ma la nostra proposta musicale è totalmente diversa e non vogliamo andare contro la nostra verità. Ora come ora, non riesco a immaginarmi all'Ariston". Intanto Loredana Bertè gli ha offerto di aprire un suo concerto e gli piacerebbe partecipare all'Eurovision Contest: "Magari! E' una vetrina internazionale e credo che la nostra proposta strizzi l'occhio all'estero. Sarebbe fighissimo", conclude Stash dei The Kolors, i  vincitori di "Amici 14".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!