9/12/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Stefano De Martino: 'Sanremo? Neanche per tutto l’oro del mondo. Lì se sbagli sei morto’

  • Il ballerino e conduttore per ora non vuole saperne del festival
  • Lo avevano dato in odore di kermesse, ma non ci sarà e spiega il perché

Stefano De Martino sta crescendo come conduttore. Al timone di “Made in Sud” in onda su Rai Due ha raccolto un grande successo. Il suo nome era stato dato per certo a Sanremo 2020, ma il 30enne non ci sarà. “Neanche per tutto l’oro del mondo”, sottolinea a Il Fatto Quotidiano. Il festival al momento non gli interessa affatto.

Stefano De Martino: 'Sanremo? Neanche per tutto l’oro del mondo...'
Stefano De Martino: 'Sanremo? Neanche per tutto l’oro del mondo...'

Sanremo ora? Neanche per tutto l’oro del mondo”, fa sapere Stefano De Martino. Poi aggiunge lapidario: “Lì se sbagli sei morto, se fai bene hai la strada spianata. E per come sono ora dovrei affidarmi solo al cu*o, e di cu*o nella vita ne ho già avuto abbastanza”.

Sanremo? Stefano De Martino non è affranto per non essere alla kermesse. Per adesso non rientra nei suoi piani. E’ invece molto felice dei traguardi personali raggiunti. “Ho una fortuna: mi basta il minimo sforzo per sorprendere. Il punto è uno: magari mi sottovalutano per l’apparenza o l’idea preconcetta, quindi basta un po’ di studio, di approfondimento per ribaltare i canoni del giudizio altrui “, precisa.

“Questo lavoro non te lo insegna nessuno, non c’è un corso universitario, e oggi la gavetta è meno frequente, e gli spazi che trovi li devi ottimizzare per scovare la tua quadra”, spiega ancora.

Poi sul gossip legato al rapporto con Belen dice: “Ora riesco a dormirci sopra, prima erano cavoli. Lo subivo, le vicende personali inglobavano il resto: mi ritrovavo ovunque e la situazione è peggiorata dopo il matrimonio e la nascita di mio figlio, ma se basi la tua carriera solo sul gossip rischi di venir cancellato quando ancora ti stai guardando allo specchio”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!