11/12/2001 | 1 MINUTO DI LETTURA

Terminator cade con la moto

Arnold Schwarzenegger vestirà per la terza volta i panni di Terminator e a spingerlo alla scelta non è stata l'affezione verso il personaggio quanto il lauto compenso propostogli. Per interpretare Il Terminator al cubo, Schwarzenegger ha chiesto addirittura 30 milioni di dollari e la richiesta è stata accolta.
Che colpo, deve aver pensato. Tanto che, immaginiamo stordito dalla felicità, il mitico Schwarzy, biker sfegatato, ha perso il controllo della sua moto cadendo rovinosamente. Ma, si sa, Terminator è indistruttibile e così Arnold, che evidentemente è perfettamente in parte, non si è fatto nulla o quasi: solo ferite minori e qualche fratturina. Nulla di grave comunque.
L'uscita di "T3, Rise of the Machines" è prevista per l'estate del 2003. Il regista sarà Jonathan Mostow (quello di U-571).
Sarà di nuovo nel cast anche Vin Diesel che impersonerà il cyborg T-1G che si scontrerà direttamente con Schwarzenegger. La storia si svolge dieci anni dopo la fine di Terminator 2 e vede Schwarzenegger alle prese con una potentissima Terminatrix. I produttori sperano in un grande successo di questo film, ma per ora l'unica cosa certa è che sarà costosissimo.

(nella foto la locandina 'cult' di Terminator)
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!