27/2/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Terrore a Londra, il cantante Harry Styles derubato e minacciato con un’arma da taglio: il crimine nella capitale inglese è ormai fuori controllo

  • L’ex One Direction, attaccato in una zona ricca della città, è rimasto scosso
  • Lo scorso anno ci sono stati ben 149 omicidi in città, molti avvenuti in strada con coltelli

La situazione del crimine a Londra è ormai fuori controllo. Stavolta ne è rimasto vittima anche Harry Styles, cantante ex degli ‘One Direction’. Pochi giorni fa era in giro nel quartiere della città in cui vive, Hampstead, quando è stato attaccato da un malvivente, che lo ha minacciato con un’arma da taglio e poi derubato. Harry è rimasto molto scosso per quanto accaduto, ma adesso sta bene. La polizia ha rilasciato un comunicato: “Stiamo investigando su una rapina con arma da taglio ad Hampstead. Gli agenti sono stati contattati sabato 15 febbraio in relazione ad un evento successo alle 23 e 50 di venerdì 14. E' stato riportato che un giovane uomo è stato approcciato da un altro uomo e minacciato con un coltello e gli è stato preso del denaro. Non sono ancora stati eseguiti arresti".

Harry Styles, 26 anni, è stato minacciato e derubato in strada a Londra con un coltello: la situazione ciriminale nella capitale inglese sembra sempre più fuori controllo
Harry Styles, 26 anni, è stato minacciato e derubato in strada a Londra con un coltello: la situazione ciriminale nella capitale inglese sembra sempre più fuori controllo

Gli ultimi dati disponibili parlano di ben 149 omicidi avvenuti nella capitale inglese solo nei 12 mesi del 2019 (quasi uno ogni due giorni). In molti casi si tratta di attacchi avvenuti in strada con lunghi coltelli affilati, tra gang rivali o a scopo di rapina. Le armi da taglio sono una vera piaga in città e vengono utilizzate per crimini efferati con una facilità impressionante. Inoltre sono molto frequenti anche gli attacchi con acido, che viene tirato alla gente anche solo per rapinarla. Lo scorso anno è stato rinvenuto cadavere anche un giovane italiano di 23 anni che si era trasferito lì per lavoro e non si è ancora capito chi l’abbia ucciso.

L’escalation sembra inarrestabile e a farne le spese adesso sono anche le celebrità. Non sono risparmiati neanche i quartieri più ricchi, figuriamoci quelli periferici. Tanto che sembra Harry Styles abbia deciso di assoldare una nuova guardia del corpo che lo segua passo passo. Forse Harry e Meghan hanno fatto bene a cambiare aria, soprattutto per il bene del loro piccolo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!