22/11/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Tommy Vee non dice grazie al "GF"

Tommy Vee, ex concorrente del Grande Fratello
Nel 2004 ha partecipato alla quarta edizione del "Grande Fratello". Tommaso Vianello, una volta spentesi i riflettori, è diventato Tommy Vee e si è costruito una fulgida carriera nel mondo della musica come deejay. A distanza di otto anni, torna parlare del reality con un'intervista rilasciata al settimanale Visto.

Al "GF", racconta, non deve nulla: "Se oggi sono ancora famoso nel mondo della musica il merito non è dei 99 giorni da inquilino, bensì dell'impegno che ho messo nel mio lavoro". Ammette però che il reality gli ha donato una certa popolarità anche se per lui non sono state tutte rose e fiori: "Essendo una persona molto riservata alcuni aspetti della popolarità mi hanno imbarazzato e messo in difficoltà. Il Gf comunque ti dà tanta visibilità, la difficoltà è stata far capire a chi mi apprezzava come persona che facevo anche un lavoro".
All'epoca del "Grande Fratello" la sua storia con la bellissima coinquilina Carolina Marconi fece molto parlare. Liaison finita da tempo, oggi c'è un'altra donna al fianco di Tommy ma su questo argomento ha la bocca cucita. Però un'altra cosa la dice, ovvero che reality di cui è stato protagonista ha perso fascino: "E' una formula stanca, che ha perso fascino. Ormai mancano certi personaggi interessanti dei primi tempi".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!