06/03/2005 | 2 MINUTI DI LETTURA

Tra silenzi e applausi, L'Italia vota Renga

Si chiude la 55esima edizione del Festival di Sanremo, e il vincitore, in un clima tutt'altro che leggero, è il riccioluto Francesco Renga.

Favorito, con D'Alessio, e innamorato della bella opinionista Ambra, Renga ha prevalso sui vincitori delle altre categorie, Cutugno e Minetti, Antonella Ruggiero, Nicky Nicolai e la giovane Laura Bono.

Eppure, la notizia sembra quasi passare in secondo piano, in sala stampa, dopo il momento di commozione dedicato all'ultimo eroe di questa Italia che, evidentemente, non si limita a canticchiare canzonette.

Difficile il ruolo di Bonolis, mattatore di una serata ad alto impatto emotivo. Lacrimoni di Ambra sul palco e grandi soddisfazioni nella conferenza stampa di fine serata con i vincitori: formula vincente del festival e clima sereno; ma anche rischio eliminazione, bagarre sulle scommesse e soprattutto il tema "guerra" e la polemica sul televoto, al centro della discussione.
Questo è quanto emerge dalle dichiarazioni dei vincitori. In una sala stampa che, assegnato il premio della critica "Mia Martini" all'evergreen Nicola Arigliano, per una volta concorda con giurie demoscopiche e popolari.

LA FOTOGALLERY DI SANREMO 2005

© 2005 GossipNews - Foto: R.Dalle Luche
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!