18/2/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Tre padri per Rudy Zerbi

Rudy Zerbi
Ex discografico, giudice di "Italia's got talent", insegnante di canto nella scuola di "Amici", Rudy Zerbi ormai è un personaggio televisivo a tutto tondo. Un figlio d'arte, si può dire, visto che suo padre è il conduttore Davide Mengacci. Ma la loro storia è alquanto ingarbugliata e durante la scorsa puntata di "Domenica Live", Rudy l'ha di nuovo raccontata.

Mangacci è il padre naturale. Roberto Zerbi, invece, l'uomo che lo riconobbe quando sposò sua madre. E Giorgio Ciana, un albergatore, colui che lo ha cresciuto da quando aveva tre anni: "Io ho avuto tre papà - ha raccontato Zerbi - Chi ti cresce e ti sta accanto, anche se non è tuo papà naturale, va comunque riconosciuto tutto il merito. Un giorno, a Natale, però, a 32 anni, mia madre mi ha detto che mio papà è un’altra persona. Io restai basito. In quel momento c’era la tv accesa e mia madre, indicando il televisore, mi disse: 'Tuo papà è quello lì'. Io pensai di essere fortunato perché quella persona lì, in fondo, mi era sempre piaciuta. Sono rimasto in catalessi per qualche minuto. Poi mi sono chiesto se avessi dovuto conoscerlo e decisi di sì". "Mi presentai e gli dissi: 'Ciao sono tuo figlio' - ha proseguito Rudy - L’ho chiamato fin da subito papà. Ci siamo abbracciati forte. Lui scoprì anche di essere diventato nonno perché arrivai all’appuntamento con mio figlio. Io sono un uomo fortunato ad avere tre papà".

Prima di venire a conoscenza che Mengacci fosse suo padre, Zerbi lo aveva già incontrato: "Sapere che tu hai visto tuo padre, senza sapere che fosse tuo padre, è una cosa che può farti impazzire. Forse è per questo che sono venuto su in questo modo!".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!