22/11/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

Tutti a rapporto per la prima del nuovo 007

Persino la regina Elisabetta non ha rinunciato alla premiere ufficiale del nuovo film di James Bond “Die Another Day”, il ventesimo della fortunata serie di avventure di 007, il famoso agente segreto inventato da Ian Fleming. A tenerle compagnia, oltre all’attuale Bond (Pierce Brosnan), c’erano tutti i precedenti 007: Roger Moore, Timothy Dalton e George Lazenby ad esclusione di Sean Connery.

Accompagnata dal marito Guy Ritchie era presente anche Madonna, che oltre ad essere la cantante della canzone principale della colonna sonora (dal titolo omonimo al film ) appare in un cameo nei panni di un'insegnante di scherma. La superstar americana è stata raggiunta dalle polemiche dei giornalisti sul fiasco del suo ultimo film "Swept Away" ma ha elegantemente glissato ogni domanda.

Ma la vera protagonista della serata, visto che Madonna se l'è svignata dopo poche scene, è stata l’ultima Bond Girl: la sensualissima Halle Berry. L'attrice, 34 anni, premio oscar come migliore attrice per "Monster's Ball" ha dichiarato entusiasta: “Pierce è l’attore più sexy con cui mi è capitato di lavorare e prima di baciarlo sul set non ho fatto altro che ripetermi: “Ma sarà vero?”.

Pierce Brosnan da parte sua, 49 anni, alla quarta interpretazione di James Bond ha confermato la notizia rilasciata in un'intervista al settimanale americano Variety in cui rivelava di aver accettato di impersonare Bond per la quinta volta. Secondo alcune voci, nel prossimo film di Bond ci sarà la popstar Kylie Minogue assieme a sua sorella Danni, perché sembra che i produttori vogliano rivolgersi a un mercato più giovane, ma ci sarà da aspettare perché le riprese non inizieranno prima del 2005 ed il film uscirà almeno fino al 2006.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!