04/04/2006 | 4 MINUTI DI LETTURA

Tutti i film candidati ai David di Donatello

Roma apre le porte al cinema per una primavera da ricordare a lungo. Il 24 aprile prossimo “Mission Impossibile III” sarà presentato in anteprima mondiale proprio nella capitale. Grande attesa per tutto il cast, che sarà presente al completo: Tom Cruise, il recente premio Oscar Philip Seymour Hoffman, Michelle Monaghan, Jonathan Rhys Meyers, Keri Russell, Maggie Q e Laurence Fishburne, il regista J.J. Abrams e la produttrice e socia Paula Wagner.
Il film, che è stato girato a Roma, Shanghai, Los Angeles, Berlino, uscirà in tutto il pianeta il prossimo 5 maggio.

Ma prima di arrivare all’atteso evento, c’è un’altra grande occasione cinematografica il 21 aprile: la 50/a edizione dei “David di Donatello”. Proprio oggi sono state annunciate le candidature.
"Il Caimano" di Nanni Moretti e "Romanzo Criminale" di Michele Placido sbancano, accaparrandosi ben 13 candidature ciascuno. "Il Caimano" concorre come miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatore, miglior produttore, attrice e attore protagonista, attrice non protagonista e attore non protagonista (allo stesso Nanni Moretti), miglior direttore della fotografia, miglior musicista, miglior scenografo, costumista e fonico di presa diretta. A questi 13 premi si aggiunge il "Premio film commission Torino Piemonte" o "Premio dei critici".
"Romanzo criminale", oltre che per la categoria miglior film, corre per quella di miglior regista, migliore sceneggiatura, miglior produttore, miglior attore protagonista (Kim Rossi Stuart), miglior attore non protagonista, miglior direttore della fotografia, miglior musicista, scenografo, costumista, montatore, fonico di presa diretta e migliori effetti speciali visivi.

Candidati anche “Il mio miglior nemico", di Verdone, con dodici candidature, "Notte prima degli esami" per la regia di Fausto Brizzi, con undici. Seguono "La bestia nel cuore" di Cristina Comencini con sei candidature e, a pari merito, "La terra" di Sergio Rubini. Poi "La seconda notte di nozze" di Pupi Avati con quattro candidature e ancora con quattro "La febbre" di Alessandro D'Alatri. "La guerra di Mario" di Antonio Capuano ne ha ottenute tre, mentre solo due per "La tigre e la neve" di Roberto Benigni.

Tra soli quindici giorni scopriremo chi saranno i vincitori. Il cinema italiano fa festa.

TUTTO SUI DAVID DI DONATELLO

© 2006 GossipNews - Foto: M. Bruni
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!