09/07/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

Un film unico nella storia per Patricia Arquette ed Ethan Hawke

Patricia Arquette ed Ethan Hawke saranno protagonisti di un progetto ciclopico, gireranno un film, ideato dal regista Linklater, per un tempo lungo ben dodici anni. Non una storia sviluppata in dodici anni, ma un progetto cinematografico le cui riprese inizieranno a breve per finire nel 2014. L'idea è venuta a Richard Linklater, il regista di "La Vita è un sogno", ed è stata annunciata da Variety. Il regista texano vuole infatti raccontare il processo di maturazione di un bambino sino al traguardo del college. "Da tempo volevo raccontare la crescita di un ragazzo, la sua relazione con i genitori e con la scuola, ma il problema è che i bambini cambiano così tanto che è impossibile raccontare quel mutamento". Da qui l'idea di scritturare un ragazzo e filmare poche settimane della sua vita ogni anno per i prossimi 12 anni. È già stato trovato il protagonista di questa sorta di "Truman Show", si tratta di Eller Salmon, 7 anni. "Non è stato facile", continua il regista, "individuare il protagonista. Il progetto infatti coinvolge tutta una famiglia, ma i genitori di Eller sono attori, quindi hanno offerto il massimo della collaborazione. Io sono completamente disponibile ad adattare la storia alla realtà che ci verrà incontro, visto che l'adolescenza non è pianificabile in un copione". Ad interpretare i genitori di Eller saranno Patricia Arquette e Ethan Hawke, candidato agli Oscar 2002 per la sua interpretazione in "Training Day". Le riprese di questo lunghissimo progetto, cui non è stato ancora dato un titolo, inizieranno quest'estate in Texas.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!