11/07/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

Un futuro scioccante dove essere felici è proibito

In una società dove non esiste più guerra, non rimane che controllare le emozioni. Grazie al Prozium (prozac + librium), una droga iniettata giornalmente, tutti gli uomini sono 'macchine' libere dall'odio, il rancore, l'invidia, la rabbia, ma totalmente incapaci di provare sensazioni. La pace regna sovrana, accompagnata da regole che hanno dell'incredibile. Chi è felice viene arrestato. Chi piange è perseguibile dalla legge. Lettura, musica, poesia sono proibite e chi non obbedisce viene eliminato senza pietà. Il tutto in nome dell''equilibrio'. Quando, però, il funzionario governativo John Preston salta la sua dose quotidiana e scopre un mondo pieno di emozioni sconosciute, l'ordine salta ed inizia un'avvincente lotta per la libertà.

Diretto da Kurt Wimmer, già noto come sceneggiatore, e distribuito dalla Buena Vista, ''Equilibrium'' è un inquietante thriller ambientato in un futuro prossimo. Atmosfere alla 'Matrix' animano un mondo popolato di eroi che hanno i volti di eccellenti interpreti: Christian Bale, Emily Watson, Taye Diggs. Il tutto per presentare una realtà che potrebbe concretizzarsi all'improvviso, in un mondo dove il Grande Fratello orwelliano non è più semplice utopia, ma incarnazione di incubi e paure.

Dedicato a chi ama la fantascienza, la suspence e pellicole come ''Gattaca'' e ''Minority Report'', ''Equilibrium'' arriverà nelle sale italiane da venerdì 11 luglio.

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!